fbpx
Cultura e SocietàLifestyle

In America gli studios potranno avere sale cinematografiche proprie

Una modifica alla legge sulla distribuzione cinematografica potrebbe portare a profondi cambiamenti all'industria

Sembra che presto negli Stati Uniti gli studios cinematografici potranno avere una propria catena di cinema. Questo almeno è quanto emerge dalle indiscrezioni secondo cui il Dipartimento della giustizia del Governo americano avrebbe in programma di modificare le regole della distribuzione dei film. Nello specifico si tratterebbe di variazioni ai cosiddetti Paramount Decrees, che regolano appunto il rapporto tra studios e sale.

Gli studios americani potranno comprare le proprie sale cinematografiche

Introdotti nel 1948 questi decreti vietavano alle case di produzione di possedere dei veri e propri cinema. Questo perché la profonda integrazione verticale che era esistita fino a quel momento era ritenuta dannosa per l’industria, richiedendo un intervento dello Stato per regolare la situazione. Ora però sembra che sia il momento di riaprire a questa possibilità.

Cosa significa tutto questo? Beh, è difficile fare vere e proprie previsioni. In molti stanno ora ipotizzando che gli studios più grossi potrebbero prendere possesso di catene di cinema e inserire in programmazione solo i propri film. Altri invece sostengono che non si svilupperà necessariamente uno scenario di questo tipo, ma che la maggior parte delle sale continuerà a proiettare una varietà di pellicole ampia.

Quello che sembra però probabile è che l’industria cinematografica americana potrebbe andare incontro a una grande rivoluzione. I decreti Paramount hanno segnato grandi stravolgimenti nello status quo quando sono entrati in vigore ed è probabile che tra due anni (o più) la loro eliminazione possa provocare trasformazioni altrettanto intense.

Maka Derahim, Capo della divisione Antitrust del Dipartimento di giustizia, ha commentato: “Non possiamo fingere che il settore della distribuzione e proiezione dei film sia rimasto lo stesso che era 80 anni fa“.

Via
Screen Crush
Tags

redazioneon

La Redazione di Orgoglio Nerd, sempre pronta a raccontarvi le ultime novità dal mondo della cultura Nerd, tra cinema, fumetti, serie TV, attualità e molto altro ancora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker