fbpx
Lifestyle

Luca Parmitano e Playmobill: un messaggio di speranza verso il futuro

Direttamente dalla Stazione Spaziale Internazionale, l’astronauta Luca Parmitano ha inviato verso la Terra un messaggio di speranza e fiducia verso il futuro. AstroLuca, da poco diventato Comandante della ISS, ha rivolto le proprie parole a bambini e ragazzi, dedicando loro un video sull’importanza di inseguire i propri sogni.

Nel filmato Parmitano appare in compagnia di un nuovo, piccolo, membro dell’equipaggio che lo raffigura e lo accompagna nei molti esperimenti svolti a bordo della Stazione.

Insieme alla sua versione Playmobil, l’astronauta lancia un forte messaggio di speranza a tutti gli spettatori: “Anche voi, se avete un sogno, un progetto, una passione, inseguitela con determinazione e impegno, perché, a volte, anche i sogni dei bambini possono diventare realtà.

Luca Parmitano e Playmobil, un progetto di divulgazione per tutti

Il progetto nasce da una idea dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) con Playmobil, in collaborazione con ESA, con lo scopo di stimolare nei bambini e nei ragazzi l’interesse per le attività spaziali e l’astronomia. Un progetto che proprio in occasione della nomina dell’astronauta a Comandante della Stazione Spaziale Internazionale (primo italiano nella storia), renderà disponibile a tutti la versione Playmobil dell’astronauta. Sarà infatti disponibile in edicola insieme a una speciale edizione della rivista Playmobil Magazine dal titolo “Avventura su Marte”. Il volume presenterà diversi contenuti creati in collaborazione con ESA e ASI per spiegare in maniera semplice la Missione dell’ESA Beyond e gli esperimenti compiuti a bordo.

Un’occasione imperdibile per sentirsi più vicini ad AstroLuca ed approfondire l’importanza della missione spaziale Beyond.

Tags

Mattia De Poi

Anche conosciuto come Il Nini, Mattia è il lato gioioso di Orgoglio Nerd. Biondo e curioso, è appassionato di ogni genere fumettistico, Gunpla e avventure. Portatelo in viaggio, all'organizzazione ci penserà lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker