fbpx
Cultura e SocietàFeatured

5 supereroi LGBT che meriterebbero un film

Stiamo andati a scavare nelle nostre collezioni di fumetti in cerca di protagonisti LGBT che vorremmo vedere sul grande schermo

Miss America

supereroi LGBT

America Chavez è nata nell’Utopian Parallel, una dimensione creata dal Demiurgo che si trova fuori dal tempo e dello spazio. Dopo la morte delle sue madri, Amalia ed Elena Chavez, America ha lasciato la sua dimensione per dimostrare a se stessa di essere una eroina. Dopo aver viaggiato per diversi universi, entra a far parte della Teen Brigade, un gruppo di giovani ragazzi che dà supporto ai supereroi adulti. America ha una forza fisica 10 volte superiore a quella di un essere umano ed è molto abile nel combattimento a mani nude. Ha dimostrato più volte di avere una costituzione notevole e una forte resistenza persino ai proiettili. È in grado di volare e di spostarsi tra le varie dimensioni creando un portale a forma di stella che, solitamente, apre a calci.

Nonostante un primo interesse romantico nei confronti di Ultimate Nullifer, nel secondo volume di Young Avengers, America si dichiara apertamente omosessuale. Il personaggio è apparso per la prima volta nel 2011 nel volume Vengeance e, dal 2017, è protagonista in una serie a fumetti a lei dedicata intitolata “America”. Questo l’ha resa il primo supereroe LGBT latinoamericano della Marvel a recitare in una serie ininterrotta.

Pagina precedente 1 2 3 4 5 6Pagina successiva
Tags

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker