fbpx
Cultura e SocietàFeatured

5 supereroi LGBT che meriterebbero un film

Stiamo andati a scavare nelle nostre collezioni di fumetti in cerca di protagonisti LGBT che vorremmo vedere sul grande schermo

Sera

Sera era uno degli Anacoreti, l’ordine maschile degli angeli senza ali del paradiso. Il suo destino era quello di pregare ininterrottamente per gli angeli che hanno perso la vita nel corso della storia ma la curiosità di Sera l’ha spinta altrove. Quando un feroce mostro attaccò il tempio degli Anacoreti, Sera si alleò con Angela, anch’essa un angelo e cacciatrice di taglie, per fermare la minaccia. Come ringraziamento per il suo aiuto Angela portò via Sera dal tempio per andare a vivere insieme. Le due amanti affronteranno insieme grandi nemici tra cui Surtur, Spawn e Hela.

Sera rappresenta un unicum tra i supereroi LGBT. È infatti uno dei primi personaggi Marvel transgender che non sia un mutaforma. È nata biologicamente maschio ha iniziato una transizione consapevole verso un’identità femminile. Nel terzo volume della serie Angela: Asgard’s Assassin, Sera racconta le sue origini e afferma “Sono sempre stato Sera”.

Pagina precedente 1 2 3 4 5 6
Tags

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker