fbpx
Intrattenimento

“A rainy day in New York”: l’ultimo film di Woody Allen sarà rilasciato in Italia

Dopo la prematura fine del sodalizio con Amazon sarà Lucky Red a prendere in carico la distribuzione dell'ultimo lavoro del regista americano

Dopo una travagliata esperienza con il colosso mondiale dello shopping online, giunta ben presto al termine, sembra che l’ultima fatica di Woody Allen abbia finalmente trovato un lieto fine ed un porto sicuro nella società di produzione e distribuzione Lucky Red, che diffonderà la pellicola in Italia e in altri territori europei interessati.

“A rainy day in New York”: accordi raggiunti fra Woody Allen e Lucky Red

È ormai noto a tutti come le sempre più numerose vicende riguardanti presunte o acclarate molestie sessuali stiano sconvolgendo il mondo del cinema e, più in generale, dell’intrattenimento.
Il movimento #MeToo sta portando sotto i riflettori sempre più personaggi dello showbiz, stavolta non per meriti artistici o lavorativi: fra i tanti anche il regista americano Woody Allen, accusato di aver molestato la figlia adottiva Dylan Farrow, che all’epoca dei fatti aveva solo 7 anni.
A livello giudiziario le accuse contro Allen vennero classificate come infondate a seguito delle indagini svolte, ma la vicenda torna ciclicamente ad essere al centro dell’attenzione ogni qualvolta il regista si esponga alla vita pubblica.

Non ultimo il caso riguardante il suo recente film “A rainy day in New York”, la cui pubblicazione è stata bloccata da Amazon lo scorso Giugno, poco prima dell’interruzione dell’accordo che vedeva le parti impegnate per la diffusione di ben quattro pellicole.
Nonostante la citazione in giudizio del colosso da parte di Allen (per una cifra che si aggira intorno ai 70 milioni di dollari), questo sembra non essere altro che l’ennesimo tassello del triste puzzle della vita artistica dell’ultimo periodo del regista: stando a quanto riportato dal New York Times, infatti, sembrerebbe anche che ben quattro case editrici si siano rifiutate di pubblicare la sua l’autobiografia per timore di un boicottaggio di massa dei lettori e delle eventuali implicazioni morali di questa scelta.

Ma uno spiraglio di luce sembra essersi aperto quando Lucky Red ha annunciato di voler prendere in carico la distribuzione del film, il cui primo lancio è previsto per Settembre di quest’anno durante il Festival del Cinema di Venezia. Ad oggi, tuttavia, i dettagli rivelati sulla trama della pellicola sono ben pochi.
Sarà per certo una commedia romantica suddivisa in due filoni narrativi, uno dei quali racconterà le vicende di una giovane coppia durante un weekend romantico a New York e l’altro la relazione di un uomo maturo (interpretato da Jude Law) con una ragazza molto più giovane.
Nonostante l’innegabile talento artistico di Woody Allen moltissimi attori ne stanno prendendo le distanze nell’ultimo periodo, e persino alcuni del cast (tra cui Selena Gomez e  Timothee Chalamet) hanno donato il loro salario a diverse associazioni che lottano contro le molestie sessuali.

Non è quindi ben chiaro cosa possiamo aspettarci da questo film, che nonostante la burrasca uscirà nelle sale del nostro paese il 3 Ottobre di quest’anno.
Non resta che attendere e giudicare con i nostri occhi!

Tags

Cristina Martinelli

Goffa, un po' nerd e sempre affamata. Quando schivo i proiettili nei videogiochi mi sposto anche nella vita vera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker