Arrow

È tempo di dire addio a Oliver Quenn

1 min


L’attore Stephen Amell ha dichiarato di aver concluso il percorso con il personaggio di Arrow, Oliver Quenn. Dichiarazioni che hanno spento definitivamente le speranze dei fan sul possibile ritorno di un supereroe molto apprezzato. Stephen Amell è tornato sull’ipotesi di rivestire di nuovo i panni di Oliver Quenn, e questo sono state le sue dichiarazioni: “Ho chiuso, è stata una bella esperienza, sono stati otto anni importanti, ma era ora di concludere”. Crisi Sulle Terre Infinite è stato il grande evento crossover delle serie DC che ha dato dato l’addio al personaggio di Arrow. Amell ha indossato per otto anni il cappuccio di Freccia Verde, e le puntate del crossover hanno sancito l’addio definitivo di Oliver Queen all’Arrowverse.

Arrow è una serie televisiva statunitense creata da Greg Berlanti, Marc Guggenheim e Andrew Kreisberg in onda sul canale The CW, basata sul personaggio di Freccia Verde. Supereroe protagonista di una serie di fumetti pubblicata da DC Comics. Si tratta della prima serie dell’Arrowverse, ed ha avuto due spin-off: The Flash e Legends of Tomorrow, entrambe inserite nel medesimo universo. Gli showrunner della serie sono Greg Berlanti, Andrew Kreisberg e Marc Guggenheim. L’ottava e ultima stagione è stata trasmessa sul canale The CW dal 15 ottobre 2019 al 28 gennaio 2020.

Arrow è stata la serie più vista in Italia nel 2013

Negli Stati Uniti d’America la serie riceve critiche positive con una votazione di 73/100 da parte dei critici e una buona accoglienza da parte del pubblico. Con una votazione di 7.8/10 su Metacritic e di 8.1/10 su IMDb. Anche in Italia la serie riceve un’ottima accoglienza, risultando la serie più vista nel 2013 con picchi di oltre 3 milioni e 400 mila spettatori e oltre il 12.5% di share.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"
        




      
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link