Adrienne Palicki Wonder Woman

Adrianne Palicki racconta la sua Wonder Woman
L'attrice era stata scelta per il ruolo ma in seguito l'idea fu bocciata

1 min


Adrianne Palicki si è consolidata negli annali della cultura pop, specialmente nel regno del genere supereroi e fantascienza, con ruoli come Bobbi Morse/Mockingbird in Agents of S.H.I.E.L.D della Marvel, per non parlare del comandante Kelly Grayson in The Orville di Hulu. Mentre Lynda Carter e Gal Gadot interpretano le più famose incarnazioni di Wonder Woman rispettivamente in televisione e nei film, l’attrice è stata in grado di vivere il sogno di interpretare il personaggio almeno per un pilot della NBC nel 2011.

Arianne Palicki racconta la sua esperienza

Adrianne Palicki ha parlato con Entertainment Weekly della sua esperienza. “È stata onestamente la cosa più spaventosa e la cosa migliore in assoluto in quel momento. Indossare quel vestito era solo un grande sogno”, ha ammesso. “Cammino ed incontro Cary Elwes. E io dico, ‘Non posso leggere con lui. Era Wesley. Era l’amore della mia vita a un certo punto!’ Ero così nervosa. Per fortuna abbiamo lavorato insieme e ho avuto modo di ascoltare tutte le storie incredibili sulla Principessa Sposa”.

Sviluppata da David E. Kelley (Big Sky, Big Little Lies), l’incarnazione televisiva prevedeva che Wonder Woman adottasse una doppia vita come eroe vigilante e come Diana Prince. EW ha descritto la sinossi della serie. “Il mondo conosce Wonder Woman sia come un supereroe con sede a Los Angeles che come il suo alter ego Diana Themyscira, il leader di una grande società che commercializza il marchio Wonder Woman per finanziare il suo trambusto da vigilante”. Ma: “Alla fine della giornata, però, lei torna a casa con la sua identità segreta, Diana Prince, una donna mite e occhialuta che possiede un gatto e gode di film romantici”.

“Alla fine è stato divertente per me interpretare tre personaggi diversi“, ha detto Adrianne Palicki. “Ho adorato il fatto che David E. Kelley sia davvero bravo a scrivere donne davvero forti, e ho scoperto che lo ha fatto magnificamente in tutti i diversi personaggi. Per poi aggiungere: “Quello che avevano ancora [in comune] era questa bellissima vulnerabilità dell’isolamento”. Nonostante tutta la pressione che l’attrice stava provando, si sentiva sicura delle fondamenta che Kelley le aveva fornito”. L’attrice aggiunge: “Ero molto nervoso per questo – [e] anche molto meravigliosamente scioccata e contenta che le persone mi sostenessero molto per ottenere il ruolo, ovviamente non avendo visto lo spettacolo”. Ma: “Ho avuto la fortuna di avere un bellissimo scrittore e il mio amico [regista del pilot] Jeffrey Reiner, di cui mi fido implicitamente e non si accontenterà mai di una scena se non è perfetta”.

Wonder Woman La Serie Completa (Box 21 Dvd)
  • Attributi: DVD, Serie TV
  • Carter, Waggoner, Kratochvil, Eastham, Colen, Burton (Actor)
  • Audience Rating: G (audience generale)

Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link