Intrattenimento

Aladdin: Alan Tudyk doppierà il pappagallo Iago

L'interprete di K-2SO in Rogue One darà la voce al fedele animale di Jafar, ma il doppiatore originale non la prende bene

Sarà Alan Tudyk, K-2SO in Rogue One: A Star Wars Story, a doppiare Iago nel nuovo adattamento live action di Aladdin diretto da Guy Ritchie.

L’attore e doppiatore ha anche recentemente prestato la voce a Heihei di Oceania e al Re Candito di Ralph Spaccatutto, ma anche al Duca di Weselton in Frozen e ad Alistar Krei in Big Hero 6. Nonostante queste sue esperienze, le polemiche riguardo questa scelta non si sono fatte aspettare.

Infatti non è solo Will Smith, nei panni del genio, a doversi confrontare con l’interpretazione di Robin Williams, che ha reso il personaggio unico e praticamente inimitabile, ma anche Tudyk deve reggere un altro grande paragone. La voce originale del pappagalo di Jafar è infatti quella di Gilbert Gottfried, che a partire dal classico film del 1992 ha doppiato Iago anche nei seguiti, e sembrerebbe non molto contento di essere stato escluso da questo nuovo progetto.

Dopo aver appreso la notizia di questa scelta, Gottfried ha cominciato a retwittare questi e altri commenti di utenti indignati dalla decisione, esprimendo così di riflesso anche il suo pensiero.

Nonstante l’indignazione, la rabbia e addirittura gli insulti a Disney, il live action di Aladdin diretto da Guy Ritchie e interpretato da Will Smith (genio della lampada), Mena Massoud (Aladdin) e Naomi Scott (Jasmine), uscirà nelle sale italiane il prossimo 22 maggio.

Tags

Eleonora Finassi

Eterna indecisa, timida, testarda. Amante di cinema, libri, serie TV e di tutto quello che può allontanarmi dalla vita quotidiana, anche se per breve tempo. Non nutro un semplice interesse per qualcosa, o ne sono ossessionata o niente, non esiste via di mezzo. Sto cercando il mio posto nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker