Aladdin, dopo il successo ottenuto, potrebbe avere un sequel. Il produttore Dan Lin, uno dei componenti del team del live-action della Disney si è detto infatti pronto a tentare di bissare il successo con il sequel. Lin ha dichiarato a SYFY Wire: “Ci piacerebbe realizzare un sequel. Le persone chiaramente hanno amato il film e lo hanno visto più volte. Abbiamo ricevuto molte lettere e le persone ci chiedono di realizzare il Ritorno di Jafar”. Richieste che potrebbero essere presto esaudite: “Posso semplicemente dirvi che siamo nelle prime fasi, ma stiamo sicuramente parlando della possibilità di realizzare un altro film”.

Aladdin, ci sarà il sequel? Parla Dan Lin

Dan Lin ammette dunque che, in merito ad un possibile sequel di Aladdin,  “stiamo cercando di capire quale sarebbe il modo migliore per procedere con questi personaggi”. I tantissimi fan hanno apprezzato il primo film e questo è certamente incoraggiante: “La risposta del pubblico ci ha colpito realmente e stiamo pensando alla direzione che potrebbero prendere queste storie, e pensiamo che i personaggi abbiano in serbo più avventure”. Il desiderio è anche un altro: “Ci piacerebbe avere di nuovo Guy e riunire il team, se realizzassimo un altro film di Aladdin ci piacerebbe certamente averlo alla regia”.

Il cast di Aladdin ha visto Mena Massoud nella parte di Aladdin, Naomi Scott nella parte della principessa Jasmine e Will Smith che ha interpretato il Genio. Ricordiamo che Aladdin ha totalizzato un incasso globale di 810.110.128 dollari, di cui 287.510.128. Un grande successo festeggiato anche da Will Smith.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Amore Amore
0
Amore
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Paura Paura
0
Paura
Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

author-publish-post-icon
Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"