Un banner per proporre il sequel di Alita – Angelo della Battaglia vola nel cielo degli Oscar 2020. È il risultato di una campagna di raccolta fondi organizzata dai fan, l’Alita Army, il cui obiettivo è stato raggiunto. Far volare un aereo per segnalare il desiderio di un sequel del lungometraggio di Robert Rodriguez, tratto dall’omonimo manga di Yukito Kishiro del 1990.

Un aereo per Alita

Sul banner che ha solcato i cieli di Los Angeles c’è scritto #AlitaSequel #AlitaArmy, un segnale dei fan che desiderano un seguito del film di Rodriguez. La campagna di raccolta fondi puntava a collezionare 1.810 dollari per consentire l’affitto del velivolo che, oltre a sorvolare la cerimonia degli Oscar, ha mostrato il suo messaggio per tutta la città. L’iniziativa ha raccolto ben 8.660 dollari, ma la campagna non si è fermata. I soldi in eccesso sono stati donati alla compagnia di protesi robotiche Open Bionics. Ora l’obiettivo della campagna è di raggiungere la cifra di 15.000 dollari, in modo da creare un “Hero Arm” per chiunque ne abbia bisogno.

Alita – Angelo della Battaglia è un film diretta da Robert Rodriguez uscito nel 2019. Si tratta dell’adattamento cinematografico del manga Alita l’Angelo della Battaglia e potete trovare la nostra recensione qui. Si tratta di una pellicola che potremmo definire fantascientifica. In un futuro dove i cyborg sono realtà, il Dottor Ido ne trova uno danneggiato in discarica, dall’aspetto di ragazza. Il cyborg non ha alcuna memoria del suo passato, così il dottore decide di chiamarla Alita.

La pellicola ha collezionato più di 400 milioni di dollari in tutto il mondo, ma il successo non è una garanzia sul fatto che sia realizzato un seguito. Ne avevamo già parlato, riportando le dichiarazioni del produttore del film, che spingeva la Alita Army, i fan del lungometraggio, a far sentire la propria voce per convincere la Disney a realizzarne un seguito. Il volo di un banner di Alita alla cerimonia degli Oscar è il segnale che i fan desiderano un sequel.


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
0
Amore
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Paura Paura
0
Paura
Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Francesco Briola

author-publish-post-icon
Videogiocatore di vecchia data, estimatore di serie d'animazione e film, divoratore di documentari. Parafrasando Sin City, "ha avuto la sfortuna di nascere nel secolo sbagliato": per lui le automobili sono carrozze senza cavalli e sostiene che una spada sia mille volte più affascinante di una qualunque arma da fuoco. Schivo e riservato, è ancora a disagio nel rileggere queste tre righe.