fbpx
Intrattenimento

Altre 10 Cose che non sapete su Adventure Time

What time is it?? Adventure Time!! Ritorniamo a immergerci nel magico mondo di Pendleton Ward con questa nuova Top 10, diretto seguito della prima (se non l'avete ancora vista eccola a questo link). Come sapete Adventure Time è pieno di citazioni e easter egg, soltanto 10 posizioni non bastavano più, quindi eccoci tornati di nuovo per svelarvi nuove curiosità su uno dei cartoon più belli degli ultimi anni. Scoprirete che questa serie ha nascosto nei meandri di ogni episodio citazioni incredibili e inpensabili in quello che molti considerano solo una serie per bambini, ma che evidentemente non lo è. Ringraziamo sempre gli amici della pagina di Adventure Time Italia per il loro supporto, dove ricordiamo potrete trovare molte altre curiosità ad attendervi!

{Akira} Una scena dell'episodio 06×02 ricorda parecchio il film giapponese d'animazione Akira. Il braccio di Finn prende una forma molto somigliante al braccio deformato di Tetsuo in una delle scene finali del famoso anime.

{L'esorcista} Nell'episodio 06×17 intitolato Ghost Fly, viene citata una  famosa scena del film l'Esorcista, pellicola horror del 1973 ormai di culto. La scena ricorda molto l'arrivo di padre Merrin Lankaster per effettuare l'esorcismo.

{Agatha Christie e Cluedo} L'episodio 03×12 è ispirato al romanzo più famoso della scrittrice di gialli Agatha Christie, intitolato "Dieci Piccoli Indiani" (in origine era "…E poi non rimase nessuno"). La trama parla di 8 persone invitate a cena da un nobiluomo, ma arrivati alla sua villa trovano ad attenderli solo i due domestici che sembrano non aver mai incontrato il loro padrone. Un nastro preregistrato inizia a incolpare ognuno degli invitati di omicidio e inizia a descriverne anche il modo in cui questi vengono eseguiti. Da quel momento iniziano a verificarsi davvero degli omicidi nell'esatto modo in cui il nastro li descriveva. Inoltre nella title card dell'episodio ogni personaggio ha in mano una delle armi del delitto utilizzabili nel famoso gioco da tavolo Cluedo.

{Gotta catch'em all} Nell'armeria che vediamo nella puntata 06×16 fra la miriade di armi che possiamo vedere spunta fuori una pokéball, famoso oggetto in grado di catturare i Pokemon nel videogioco omonimo.

{Cacciatori di Taglie} Nell'episodio Te Suitor troviamo un riferimento al grande Boba Fett, guardate nella libreria. In Alto a sinistra. Ebbene si, è proprio il suo casco!

{Retrogaming} Nell'episodio 05×24 in una scena vediamo nella stanza del Re Ghiacchio una console che ricorda molto il Sega Mega Drive, storica console della Sega uscita per la prima volta in Giappone nel 1988. Nella puntata 05×20 invece è presente il leggendario NES della Nintendo, lanciato per la prima volta nel 1983 in Giappone e nella puntata 05×28 invece vediamo un Game Boy Advance.

{Aleister Crowley} Nella puntata 05×05 la frase detta dall'uomo magico è un chiaro riferimento alla religione di Thélema fondata da Aleister Crowley. La frase per intero è:“Fai ciò che vuoi, sarà tutta la legge, Amore è la legge, amore sotto la volontà perché le persone libere e colte, sentono per natura un istinto ed inclinazione che li spinge ad atti virtuosi, e li tiene lontani dal vizio, inteso come religione.”
Aleister Crowley è stato un famoso esoterista del ventesimo secolo. Membro attivo di molte comunità magiche del tempo come la Golden Dawn, è considerato come uno dei principali fondatori del moderno occultismo, uomo di vasta cultura e dalla reputazione controversa, spesso accusato anche di satanismo ha lasciato in un libro gran parte delle sue conoscenze in materia occulta, il libro è intitolato Magick.

{Il cameo di Stan Lee} Questo verme con degli occhiali inconfondibili durante la puntata 02×15 grida "Excelsior" nel doppiaggio originale, frase tipica del grande Stan Lee, uno dei più grandi inventori di super eroi della Marvel.

{Il suono di un ascia} Il famoso basso di Marceline a forma d'ascia esiste veramente. Colui che lo usa nella realtà è niente di meno che Gene Simmons, famoso bassista e co-fondatore dei leggendari Kiss. Gene Simmons lo fece costruire nel 1978 per far risaltare ancor di più il suo costume di scena e per dimostrare la sua filosofia sul come va suonato un basso, ovvero come un arma.

{Adventure Time is Magic!} Esoterismo: l'episodio 6×17 mostra Finn e Jake dentro un cerchio magico. Questo è un rituale molto antico che serviva, durante le evocazioni, a tenere al sicuro il mago dagli agenti esterni evocati. Nell'episodio 06×15 Finn usa un mantra preso da una religione indiana per proteggersi. Nello stesso episodio vediamo nella stanza di Maggiormenta una citazione dopo l'altra. Sul libro possiamo vedere la runa Algiz, simbolo di protezione e la spirale, che nella cultura celtica è un simbolo antichissimo che può rappresentare anche l'universo e l'infinito. Maggiormenta è seduto su una rappresentazione del fiore di loto, simbolo dei Chakra del corpo umano molto usato nel Buddhismo, inoltre vediamo molti animali sacri per gli antichi egizi e greci. Nell'episodio 05×48 e 06×12 vediamo invece dei riferimenti ai famosi Tarocchi, le carte di divinazione risalenti niente di meno che all'antico Egitto, anche se le informazioni sono frammentarie.

Silvio Mazzitelli

Di stirpe vichinga, sono conosciuto soprattutto con il soprannome “Shiruz”, tanto che quasi dimentico il mio vero nome. Videogiocatore incallito sin dall’alba dei tempi, adoro il mondo videoludico perché dopo tanto tempo riesce sempre a sorprendermi come la prima volta. Scrivo ormai da diversi anni di questa mia passione per poterla condividere con tutti. Sono uno dei fondatori di Orgoglio Nerd e sono anche appassionato di tutto ciò che riguarda la cultura giapponese e la mitologia (in particolare quella nordica).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker