Puerto Rico tessere allineate

American Games vs German Games: due generi a confronto
Meglio American Games o German Games? Ad ognuno il suo genere di giochi da tavolo preferito!

3 min


Preferisci American Games o German Games? Un novello appassionato di giochi da tavolo si troverà probabilmente subito di fronte a questa domanda. Non stiamo parlando dell’origine geografica dei giochi, ma di due categorie diverse che  racchiudono diverse caratteristiche di gioco.

German Games

Iniziamo dal primo dei contendenti. I giochi German nascono come categoria negli anni ottanta in Germania. Non è un caso: la Germania è la prima nazione per numero di giochi da tavolo prodotti. Inoltre in Germania nasce lo Spiel des Jahres, un premio che pur’essendo nazionale influenza tutto il mondo. Questo stile di giochi si è diffuso dalla Germania ai vicini paesi europei, infatti eurogames è un sinonimo di questa categoria. German indica quindi uno stile di giochi da tavolo e non la loro provenienza geografica.

Da cosa è caratterizzato un gioco German? Anzitutto da regole semplici, il che non vuol dire che il gioco sia facile, ma che ha un regolamento di facile comprensione. Un German poi ha partite di breve durata, all’incirca tra mezz’ora e un paio d’ore al massimo. Troviamo poi una componentistica ricercata, ovvero cubetti e meeple di legno invece che di plastica, tessere di cartone solido e carte di buono spessore. Le meccaniche di un German sono astratte e poco dipendenti dall’ambientazione, il che si traduce in una partita in cui il risultato finale è legato alla strategia che hai programmato, all’ottimizzazione delle risorse che accumuli di turno in turno ed alla pianificazione delle tue mosse.

Il German inoltre ha una pesenza quasi nulla dell’alea, ovvero della fortuna. Le scelte del giocatore difficilmente dipenderanno dal tiro dei dadi, ma al più dalla pesca di alcune carte o tessere. In ogni caso, una volta pescate, queste dovranno essere giocate secondo una strategia il più produttiva possibile.

Puerto Rico American Games vs German Games

American Games

Di diverso approccio sono gli American Games. Anzitutto il gioco è molto aleatorio. In un American si tirano secchiate di dadi incrociando le dita per ottenere il risultato migliore possibile. Inoltre possiamo dire che di conseguenza sono giochi poco cervellotici. A farne da padrone sarà l’ambientazione, molto ben definita, coinvolgente ed emozionante, talvolta con scenari drammatici.

Proprio per dare manforte al coinvolgimento dei giocatori nell’ambientazione, gli American spesso hanno una vasta scelta di miniature di plastica, spesso ben dettagliate e di ottima qualità. Inoltre spesso prediligono mappe e disegni coinvolgenti, diversi dai classici tabelloni a sezioni quadrate dei German.

Il gioco American inoltre ha una forte interazione, dove le scelte che fai o i risultati dei dadi che tiri hanno un impatto anche sui giocatori avversari, generando ad esempio una perdita dei loro punti vita. Tutto questo fa si che il gioco American sia spesso fatto di momenti di discussione tra i giocatori. “Andiamo di qua”, “facciamo questo”, “se andiamo qui, poi ci spostiamo li”,… Questo fa anche si che l’American sia un gioco molto più lungo del German, oltre le due ore di gioco.

eldritch horror American Games vs German Games

Esempi di American Games e German Games

Tra i giochi German si possono annoverare dei grandi classici. Il primo è Carcassonne, un gioco di piazzamento tessere da 2 a 5 giocatori ambientato in una città francese famosa per i suoi castelli, che andrà ricostruita tessera dopo tessera. Un altro leader dei German è  Puerto Rico, dove i giocatori sono i governatori dell’isola di Puerto Rico nel 1500, chiamati a produrre materie prime, commerciarle col Vecchio Mondo e sviluppare i propri edifici. Altro conosciuto German è Agricola, in cui ogni giocatore impersona una coppia di contadini che, partendo da una piccola capanna di legno, in 14 turni deve creare un’azienda agricola.

I giochi American invece hanno nella loro squadra Eldritch Horror, dove gli amanti di Lovercraft riconosceranno un sacco di richiami e riferimenti, senza che questo rovini il gioco a chi non conosce lo scrittore americano. L’angoscia dell’imminente risveglio degli Antichi si percepisce ad ogni mossa. Sempre tra gli American si trova Star Wars: Rebellion, caratterizzato da un’ambientazione famosa come quella di Guerre Stellari, miniature a pacchi e dadi. Altro esempio di American è Blood Rage, dove di fronte all’imminente Ragnarock i giocatori si dovranno sfidare tra loro per far sopravvivere la propria tribù vichinga.

Quale è il genere migliore?

Non esiste una vera risposta a questa domanda. Sarebbe meglio domandarsi: per me è meglio un American Games o un German Games? Queste due tipologie di giochi sono talmente diverse tra loro che è facile individuare se si preferisce una categoria o l’altra. In alcuni casi dipende anche dalla situazione in cui si gioca. Tra poco è ora di andare a letto? Meglio una partita veloce a un German. Hai avuto una brutta giornata a lavoro e non hai voglia di scervellarti troppo? Meglio una tranquilla partita con un American.
Va detto poi che American Games e German Games suddividono molti giochi in due gruppi, ma restano giochi da tavolo che non fanno parte di nessuna delle due categorie. Alcuni hanno caratteristiche di entrambi, altri invece di nessuno dei due.


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
6
Amore
Confusione Confusione
10
Confusione
Felicità Felicità
10
Felicità
Paura Paura
6
Paura
Rabbia Rabbia
2
Rabbia
Tristezza Tristezza
5
Tristezza
Wow Wow
1
Wow
WTF WTF
5
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Alessio Riccardi

author-publish-post-icon
Amante di giochi da tavolo, giocatore di Magic della prima ora, divoratore compulsivo di mostre. Se c'è un gioco da tavolo nelle sue vicinanze, probabilmente vi inviterà a fare una partita insieme!
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link