Intrattenimento

American Gods 2: mostrati in anteprima i minuti iniziali della premiere

Online i primi 3 minuti della seconda stagione e un'anticipazione che riguarda due protagonisti

I fan di American Gods che sabato erano sintonizzati su “Holy Day Binge“, il binge watching delle feste di Starz, hanno avuto una piacevole e inaspettata sorpresa. Infatti, alla conclusione della maratona della prima stagione della serie, l’avvertimento “Your Workship Will Be Rewarded” ha preceduto la messa in onda dei primi 3 minuti della premiere della seconda stagione.

In questa gradita anteprima ci troviamo davanti ad una lunga sequenza in cui vediamo Mr.Wolrd (Crispin Glover) e Tech Boy (Bruce Langley). Il dio della tecnologia inizialmente è alla guida di una limousine, per poi ricevere un incarico che si prospetta essere molto importante.

Poco dopo la pubblicazione del video sui canali social della serie, è stato messo online un altro dettaglio sulla seconda stagione della serie. Qui sotto possiamo dunque vedere una nuova immagine di Jinn (Mousa Kraish) e Salim (Omid Abtahi), che nella prima stagione abbiamo visto diventare intimi per poi allontanarsi, e che sembra rivedremo presto insieme.

Nei nuovi episodi, che ricordiamo andranno in onda su Starz a partire dal 10 marzo, la battaglia tra vecchi e nuovi dei continua. Mentre Mr. World pianifica la vendetta per l’attacco di Mr. Wednesday (Ian McShane), quest’ultimo continua la sua ricerca per gettare le basi di una guerra con i vecchi dei, insieme a Shadow (Ricky Whittle). Laura e Mad Sweeney al seguito, Shadow comincia a capire questo strano mondo fatto di dei e cerca di ritagliarsi un posto come credente, ma è ancora lontano dalla retta via…

In Italia American Gods 2 sarà disponibile su Amazon Prime Video dal prossimo 11 marzo.

Tags

Eleonora Finassi

Eterna indecisa, timida, testarda. Amante di cinema, libri, serie TV e di tutto quello che può allontanarmi dalla vita quotidiana, anche se per breve tempo. Non nutro un semplice interesse per qualcosa, o ne sono ossessionata o niente, non esiste via di mezzo. Sto cercando il mio posto nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker