fbpx
Cultura e SocietàIntrattenimentoSenza categoria

Aquaman 2 dovrà aspettare: James Wan al lavoro su un nuovo film horror

Al fianco del regista di Saw - L'enigmista e di Aquaman, l'attrice Ingrid Bisu

Il regista e produttore cinematografico James Wan ha annunciato che prima di mettersi al lavoro su Aquaman 2, sequel di Aquaman del 2018, si dedicherà a un nuovo film horror.

Wan negli ultimi vent’anni ha contribuito in prima persona alla creazione di molteplici pellicole horror molto apprezzate: tra le più celebri troviamo Saw – L’enigmista e L’evocazione – The Conjuring. Ora sembra voler tornare alle proprie origini, lì dove ha riscosso successo e dove la sua carriera è decollata.

Ciò che sappiamo sul nuovo film

Il regista non ha ancora rivelato molti dettagli sul nuovo progetto. Il nome del film è ancora sconosciuto, così come la trama, gli sceneggiatori e il cast. Quello che è certo, invece, è che la storia è stata ideata assieme alla fidanzata Ingrid Bisu, produttrice cinematografica e attrice celebre per aver partecipato a The Nun, Vi presento Toni Erdmann e a Outbound. La nuova pellicola verrà realizzata per la casa di produzione New Line Cinema con cui il regista ha già lavorato in più occasioni.

Secondo il programma, James Wan dirigerà il film horror in autunno a Los Angeles. Verosimilmente, potrà dedicarsi a pieno ad Aquaman 2 soltanto dopo il termine delle riprese. Gli appassionati dovranno quindi aspettare ancora un bel po’ prima di poter assistere alla nuova avventura del supereroe della DC Comics.

Il regista

James Wan, classe 1977, è un regista, produttore cinematografico e sceneggiatore australiano d’origini malaysiane. Deve buona parte del suo successo alla saga cinematografica Saw, in particolare al primo capitolo, Saw – L’enigmista, uscito nel 2004. Nel corso della sua carriera è stato inoltre alla regia di Dead Silence, Death Sentence, Insidious, L’evocazione – The Conjuring, Oltre i confini del male: Insidious 2, The Conjuring – Il caso Enfield. Con Fast & Furious 7 e con Aquaman, uscito nel 2018, ha dimostrato il suo grande talento anche al di fuori del genere horror.

Fonte
Variety
Tags

Nicolò Monti

Lettore e gran bevitore di caffè, rigorosamente non zuccherato. Appassionato di storie ambientate in Europa del Nord e divoratore di musica nel tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker