Avatar The Last Airbender

Avatar The Last Airbender: gli autori lasciano la serie Netflix
La decisione viene spiegata da Michael Dante DiMartino attraverso una lettera pubblicata sul suo sito

1 min


Michael Dante DiMartino e Bryan Konietzko, i creatori di Avatar: The Last Airbender, hanno deciso di abbandonare il progetto live-action prodotto dalla piattaforma di streaming Netflix. La decisione è stata spiegata da DiMartino attraverso una lettera pubblicata sul suo sito. “Molti di voi mi hanno chiesto aggiornamenti sulla serie Netflix di Avatar in live-action. Finalmente posso dirvi che non sono più coinvolto nel progetto”, ha esordito. Per poi aggiungere: “Nel giugno di quest’anno, dopo due anni di lavoro di sviluppo, Bryan Konietzko e io abbiamo preso la difficile decisione di lasciare la produzione”.

Per DiMartino non è stata una decisione facile

Michael Dante DiMartino ha inoltre spiegato: “Quando Bryan e io abbiamo firmato per il progetto nel 2018, siamo stati assunti come produttori esecutivi e showrunner. In un annuncio congiunto per la serie, Netflix ha affermato di essersi impegnato a onorare la nostra visione di questa rivisitazione e a supportarci nella creazione della serie”. Ma: “E abbiamo espresso quanto eravamo entusiasti dell’opportunità di essere al timone. Purtroppo le cose non sono andate come speravamo”. DiMartino è comunque convinto che: “L’adattamento live-action di Avatar di Netflix ha il potenziale per essere buono. Potrebbe rivelarsi uno spettacolo che molti di voi finiranno per divertirsi”. Di base: “Ma quello di cui posso essere certo è che qualunque versione finisca sullo schermo, non sarà quella che io e Bryan avevamo immaginato o intendevamo realizzare”.

Avatar – La leggenda di Aang (Avatar: The Last Airbender) è una serie animata statunitense creata da Michael Dante DiMartino e Bryan Konietzko. Il programma è stato trasmesso da febbraio 2005 a luglio 2008 su Nickelodeon. In Italia la serie è stata mandata in onda per la prima volta su Nickelodeon tra il dicembre 2008 e l’agosto 2010. Ambientata in un mondo immaginario in stile asiatico, in cui la popolazione è divisa in quattro nazioni.  Ognuna corrispondente ai quattro elementi (acqua, terra, fuoco e aria).


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
7
Amore
Confusione Confusione
8
Confusione
Felicità Felicità
8
Felicità
Paura Paura
6
Paura
Rabbia Rabbia
9
Rabbia
Tristezza Tristezza
8
Tristezza
Wow Wow
2
Wow
WTF WTF
8
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

author-publish-post-icon
Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link