Avengers: Endgame Thor e Capitan America: attenzione, se non avete ancora visto Avengers: Endgame sappiate che questo articolo contiene degli spoiler importanti su questi temi. Fermate quindi subito la lettura se non volete rovinarvi alcune tra le “sorprese” principali.

Avengers: Endgame Thor e Capitan America: come sono stati realizzati i cambiamenti fisici?

Avengers: Endgame mostra Thor in una nuova versione a tratti più simile al fumetto, quindi il classico “vichingo” barbuto e rude e per altri tratti divertente. Questa trasformazione ha suscitato il divertimento di molti e l’interesse di altri circa il modo in cui effettivamente sia stato possibile “ingrassare digitalmente” Chris Hemsworth. A tal proposito, parlando quindi di Avengers: Endgame Thor e Capitan America, il regista ha risposto commentando il procedimento che ha portato a tale variazione.

Avengers: Endgame Thor e Capitan America

Nel film, Thor vive a New Asgard, una comunità tutta nuova creata dopo lo schiocco delle dita di Thanos in Infinity War e che ha portato la sparizione del 50% della popolazione. Il dio del tuono (o “zio del tuono” – cit.) è molto demotivato e depresso per non essere riuscito a sconfiggere il grande cattivone presente nel film precedente e in quello in corso, pertanto è diventato dipendente da birra, dolci, pizza e videogames. Insomma, si è trasformato in me.

Avengers: Endgame Thor e Capitan America

Scherzi a parte, il regista Joe Russo ha spiegato che la trasformazione è stata realizzata prevalentemente in CGI (computer-generated imagery, quindi “immagini generate al computer”, ndr), un lavoro mastodontico che ha permesso a Thor di ingrassare solo digitalmente senza dover necessariamente seguire una dieta peggiorativa per il fisico. Sempre parlando di Avengers: Endgame, Thor e Capitan America, nell’ultima parte del film appare proprio Chris Evans invecchiato e, anche in questo caso, si tratta di effetti speciali a computer per la maggior parte e in una piccola parte di trucco ben elaborato. In questo caso, il regista ha voluto però specificare che la voce è stata al 100% quella dell’attore che, sfruttando la sua bravura, l’ha cambiata rendendola più “vecchia”.

Insomma, il film è stato un vero successo di incassi ma anche una grande spesa dal punto di vista della produzione. Ciò che è assolutamente innegabile è stata la bravura di tutto il team tra cast, VFX e vari nel realizzare un prodotto di qualità superba e che sicuramente rimarrà nella storia.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Amore Amore
0
Amore
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Paura Paura
0
Paura
Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricky Delli Paoli

author-publish-post-icon
Parlo italiano e inglese di giorno, russo di notte. Molti mi definiscono "creativo", io rispondo che sbagliano perché sono un creatino. Fotografo, riprendo (sia come "video" sia se sbagliate qualcosa), faccio Time Lapse, metto miei filmati su YouTube e racconto cose alla gente.