Iscriviti alla nostra                    Newsletter!

Mi iscrivo!

Un modo popolato da animali antropomorfi. Erbivori e carnivori convivono in pace in quella che solo apparentemente sembra una società idilliaca. Istinti primordiali e sentimenti accompagnano gli spettatori di Beastars, serie animata disponibile su Netflix.

Composta da una prima stagione di dodici episodi prodotti da Orange Animation, Beastars è la serie anime tratta da uno dei più recenti successi editoriali nipponici. Paru Itagaki crea un mondo abitato esclusivamente da animali capaci di interagire, divertirsi, soffrire ed amare. Una moderna comunità basata su fragili equilibri che potremo solamente iniziare a comprendere in quella che si prospetta come una fra le serie più avvincenti degli ultimi anni.

Beastars: il Lupo e la Coniglietta

Protagonista di questo racconto è Legoshi, un lupo grigio che ha ben poco da spartire con la sua specie. Solitario, timido ed impacciato, il giovane è uno studente dell’Istituto Cherryton, scuola in cui studiano diversi tipi di animali. I problemi adolescenziali vengono qui uniti ad una diffidenza tra specie animali, accentuati dall’omicidio di un giovane alpaca.

Il dramma con cui si apre la serie darà il via ad un susseguirsi di eventi che metteranno in discussione le certezze di Legoshi, anche a causa dell’incontro con la piccola Haru. Coniglietta nana solo apparentemente indifesa, la ragazza sarà la forza motrice che spingerà Legoshi a mutare il proprio comportamento, così come l’amicizia con Louis, il più popolare cervo rosso del Cherryton.

Il più classico dei triangoli amorosi viene scosso dalla diversità fisica e caratteriale dei personaggi, approfonditi e ben distanti dagli stereotipi a cui potremmo pensare. Louis è ambizioso e intenzionato a diventare futuro leader dell’Istituto, Il Beastars, spinto dal desiderio di rafforzare la posizione degli erbivori. Haru è solitaria e continuamente presa di mira da angherie di ogni tipo, sentendosi costantemente preda degli sguardi degli altri studenti per via della propria razza. Ed infine Legoshi: un lupo insicuro e spaventato dalla propria forza e da ciò che essa potrebbe fare agli altri animali.

Il mondo animale come metafore della nostra realtà

Il rapporto fra i tre personaggi sarà il fulcro di un racconto che vuole essere metafora di discriminazioni e pregiudizi comuni nella nostra società. Essere cacciatore o sentirsi preda, superare gli stereotipi che ci vengono appiccicati a causa delle nostre origini e superare i vincoli che essi ci impongono. Inoltre la scelta di ambientare la serie in un liceo permette all’autrice di esplorare il caotico mondo degli adolescenti, insicuri del proprio posto nel mondo e desiderosi di scoprire la realtà degli adulti.

La forza del racconto di Paru Itagaki si basa sulla creazione di un mondo sfaccettato e credibile, in cui la presenza di animali antropomorfi è utilizzata per evidenziare i problemi di una realtà quanto mai simile alla nostra. La storia di Beastars è infatti riconducibile alla tipologia dello Slice of Life, genere molto comune in Giappone sulla quotidianità delle vite di persone comuni. In questo racconto vengono mostrati senza troppi fronzoli abusi, desideri ed aspirazioni del trio di protagonisti e la crudeltà di ciò che il mondo degli adulti riserva loro.

La pacifica convivenza tra carnivori ed erbivori è infatti interrotta dai continui soprusi e violenze perpetrati dai predatori. Incapaci di placare i propri istinti, non si fanno scrupoli a sfruttare i più deboli pur di soddisfare una fame primordiale che li guida costantemente.

Seppur differente, la dieta di ogni tipo di animale non contiene carne. Si tratterebbe infatti di un atto atroce, cannibalismo vero e proprio secondo le regole create dall’autrice. Nasce quindi un commercio illegale, ma tollerato, di carne anche grazie al compiacimento delle istituzioni locali e della criminalità organizzata. Un vero e proprio mercato nero in cui poter gustare un piatto così desiderato, ma proibito, capace di far emergere gli istinti di ogni carnivoro, costantemente repressi.

Una verità che non potrà far altro che sottolineare ancora una volta come il mondo di Beastars abbia molto di cui spartire con la nostra realtà.

Beastars: dal manga alla serie Netflix

Tratto da un manga pubblicato in Giappone sulla rivista Weekly Shonen Champion, Beastars travalica i limiti di genere per raccontare una storia matura ed adulta. Vincitore in patria di diversi riconoscimenti come il Manga Taisho o il Premio Culturale Osamu Tezuka, l’omonimo manga è attualmente disponibile in Italia grazie a Planet Manga. La seconda stagione dell’anime è inoltre in produzione, sempre realizzata da Orange Animation, con il suo ritorno su Netflix previsto per il 2021.

Composto da una prima stagione di soli dodici episodi, Beastars è l’anime perfetto per questi giorni di clausura forzata. Una visione intrigante e appassionante proprio come il mondo ideato da Paru Itagaki.
Entrate anche voi a far parte del corpo studentesco dell’Istituto Cherryton per scoprire come anche un Lupo travestito da agnello sia capace di mostrare i denti. Basta fornirgli la giusta occasione.


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
11
Amore
Confusione Confusione
5
Confusione
Felicità Felicità
8
Felicità
Paura Paura
1
Paura
Rabbia Rabbia
6
Rabbia
Tristezza Tristezza
3
Tristezza
Wow Wow
14
Wow
WTF WTF
3
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mattia De Poi

author-publish-post-icon
Anche conosciuto come Il Nini, Mattia è il lato gioioso di Orgoglio Nerd. Biondo e curioso, è appassionato di ogni genere fumettistico, Gunpla e avventure. Portatelo in viaggio, all'organizzazione ci penserà lui.
                   Vuoi rimanere sempre aggiornato?

            Iscriviti alla nostra                    Newsletter!

                                   Tranquillo, ti disturberemo solo
                                     una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link

               Iscriviti alla nostra                    Newsletter!

Mi iscrivo!
close-link