Sony Pictures e Valiant Entertainment hanno rilasciato il primo trailer di Bloodshot, il nuovo film con protagonista Vin Diesel tratto dall’omonimo fumetto della Valiant Comics.

Bloodshot, il supersoldato potenziato dalla nanotecnologia

Il trailer offre ai fan un primo sguardo ufficiale su Bloodshot, con Vin Diesel come protagonista, e possiamo dire che quello che vediamo ci piace: nanotecnologia, capacità sovrumane, rigenerazione, ambienti futuristici, ricordi, vendetta e soprattutto tanta, tanta brutalità.

Il film è tratto dall’omonimo fumetto creato da Kevin VanHook, Don Perlin e Bob Layton e narra le avventure di Raymond Garrison, un soldiato specialista in missioni top secret che, dopo una missione di salvataggio di un commilitone prigioniero in Afghanistan, non ricorda più nulla del suo passato; o meglio, ha la memoria completamente offuscata (tra le poche cose che ha ben chiare in testa ci sono una moglie e un figlio che lo aspettano a casa). In compenso è diventato un supersoldato completamente infarcito di ‘naniti’, dei minuscoli robot che aumentano le doti umane di raymond/Bloodshot fino all’inverosimile, conferendogli una forza sovrumana, la capacità di rigenerarsi molto velocemente (come si nota dalla fichissima scena del trailer in cui gli sparano in faccia) e persino la possibilità di mutare forma. L’unico inconveniente è che nessuno sa quali siano i veri limiti di un essere umano che ospita i naniti.

Bloodshot era stato originariamente concepito per dare il via ad un universo cinematografico basato sui personaggi della Valiant Entertainment. Infatti la Sony Pictures aveva già messo in lavorazione un film basato sul fumetto Harbinger (sempre della Valiant), ma la produzione della pellicola passò in mano alla Paramount, mettendo a rischio il futuro di quell’universo condiviso (se c’è una cosa che abbiamo capito in questi anni è che la vera minaccia per i supereroi non sono i super cattivi, ma le case di produzione).

Per la regia di David Wilson, Bloodshot approderà nelle sale cinematografiche il 21 Febbraio 2020.

[amazon_link asins=’882260931X,1682151557′ template=’ProductCarousel’ store=’bolongia-21′ marketplace=’IT’ link_id=’907bd2de-a391-4b69-bbbd-8c332240402d’]

Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
0
Amore
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Paura Paura
0
Paura
Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enrico Natalini

author-publish-post-icon
il suo DNA è composto al 100% di cultura trash e underground. Che siano libri, film, fumetti, serie tv, spettacoli teatrali, mostre o televendite è un segugio per tutte quelle chicche che sopravvivono all'insaputa del mainstream. Di lui dicono che è come un cartone animato, non ha capito bene se sia un complimento o meno, ma a lui piace.