game of thrones riprese spin-off white walkers

BREAKING: Annullato Bloodmoon, lo spin-off di Game of Thrones!

1 min


Lo spin-off di Game of Thrones è stato cancellato. La notizia è arrivata negli ultimi minuti, riportata da Deadline. A quanto pare HBO avrebbe deciso di interrompere la realizzazione dell’atteso show legato alla serie fenomeno che si è conclusa proprio quest’anno. Questo, nonostante il progetto fosse piuttosto avanti, con già un cast annunciato.

Game of Thrones, lo spin-off non si farà?

Entriamo un attimo nel dettaglio. Stando a quanto riportato, nella giornata di oggi la showrunner Jane Goldman avrebbe contattato tutti i membri della produzione, dal cast alla crew, per avvisarli che il progetto non sarebbe andato avanti presso HBO. Al momento tuttavia il network non ha ancora confermato ufficialmente la notizia, ma potrebbero presto arrivare aggiornamenti più ufficiali.

Secondo quanto trapelato, questo spin-off di Game of Thrones (uno dei diversi attualmente in cantiere) avrebbe portato gli spettatori nel lontano passato di Westeros. Conosciuto inizialmente come The Long Night, titolo successivamente modificato in Bloodmoon, lo show avrebbe raccontato appunto degli eventi della Lunga Notte. Questa è avvenuta durante la cosiddetta Era degli Eroi, circa 8.000 anni prima degli eventi della Guerra dei Cinque Re.

Come detto, lo show era già in uno stadio piuttosto avanzato di produzione. Le riprese dell’episodio pilota si sono infatti svolte negli scorsi mesi ed erano anche trapelate alcune foto dal set. Tuttavia, a giudicare da questa notizia, sembra che la puntata non abbia avuto una buona accoglienza da parte di HBO.

Tuttavia, non temano i fan di Game of Thrones che speravano in uno spin-off dello show. Come ricorda Deadline stessa nel suo primo report, nonostante la cancellazione di Bloodmoon, il network ha ancora in mente di realizzare nuove serie TV ispirate al mondo di George R.R. Martin. Fra i vari progetti in sviluppo, il più avanzato sembra essere quello dedicato ai Targaryen e alla storia della loro caduta. A curarlo sono attualmente Ryan Condal e lo stesso George R.R. Martin.

[amazon_link asins=’8804688424,B00G09T47U,8804703164′ template=’ProductCarousel’ store=’bolongia-21′ marketplace=’IT’ link_id=’42fdb962-d343-47a1-9cc5-67ab216e89bd’]


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
1
Amore
Confusione Confusione
3
Confusione
Felicità Felicità
9
Felicità
Paura Paura
2
Paura
Rabbia Rabbia
6
Rabbia
Tristezza Tristezza
5
Tristezza
Wow Wow
8
Wow
WTF WTF
10
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mattia Chiappani

author-publish-post-icon
Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link