Intrattenimento

Bumblebee: il film sull’Autobot giallo è solo l’inizio di un nuovo Transformers Universe

Sembra che i fan della saga di Tranformers siano vicini a veder tornare gli eroi mutaforma sullo schermo in un nuovo universo cinematografico.

A dare nuova vita al franchise è il film incentrato su uno dei transformers più amati, Bumblebee, uscito nelle nostre sale il 20 dicembre scorso e che con un budget relativamente limitato è riuscito a conquistare il pubblico che invece Michael Bay aveva deluso con il suo ultimo Transformers: L’ultimo Cavaliere.

A comunicare l’inizio di questo rinnovato Transformers Universe è stata Hasbro durante il New York Toy Fair, non lasciando più dubbi riguardo l’eredità lasciata dal prequel spin-off sul giallo Bumblebee.

La pellicola incentrata sul sopracitato transformer, diretta da Travis Knight, narra della bizzarra amicizia fra una ragazza, Charlie, interpretata da Hailee Steinfeld e l’Autobot Bumblebee, il tutto calato in un’atmosfera anni ’80 che non manca di citazioni e omaggi a questo periodo.

Molto diverso dai film precedenti del franchise anche per quanto riguarda gli incassi, che sono rimasti a 458 milioni di dollari, mentre con gli altri live-action si parlava di miliardi. Questo però non ha influito sul giudizio del pubblico, che lo ritiene ad oggi il miglior film di Transformers.

Chi sa se i futuri progetti della saga, di cui per il momento si sa poco, saranno in grado di far cambiare questo verdetto…

Tags

Eleonora Finassi

Eterna indecisa, timida, testarda. Amante di cinema, libri, serie TV e di tutto quello che può allontanarmi dalla vita quotidiana, anche se per breve tempo. Non nutro un semplice interesse per qualcosa, o ne sono ossessionata o niente, non esiste via di mezzo. Sto cercando il mio posto nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker