Intrattenimento

Captain Marvel: svelata ufficialmente l’identità del personaggio di Jude Law?

Un tie-in ufficiale del film sembra confermare il misterioso ruolo dell'attore inglese

Secondo quanto riportato da ScreenRant, un libro tie-in ufficiale di Captain Marvel avrebbe confermato la misteriosa identità del personaggio interpretato da Jude Law nel primo film del MCU con protagonista una donna.

L’alone di mistero che i Marvel Studios hanno tenuto attorno a questo personaggio ha da subito ispirato moltissime teorie su quali panni potesse effettivamente vestire Jude Law. La prima lo vedeva a interpretare il supereroe Mar-Vell, mentore e ispirazione di Carol nei fumetti. Ma la cosa è diventata sospetta quando, dopo essere entrato ufficialmente nel cast del cinecomic, Law ha iniziato ha evitare di nominare il suo personaggio durante le interviste e a cambiare argomento se gli veniva fatta una domanda diretta.

Perchè tanta accortezza se il suo ruolo sembrava così ovvio? Così si è iniziato a pensare che il personaggio non fosse esattamente chi mostrava di essere, e le ipotesi si sono spostate su uno dei più grandi nemici fumettistici di Captain Marvel, Yon-Rogg. E così sembra confermare anche il libro collegato al film.

Un tie-in di Captain Marvel è stato infatti da poco pubblicato da Marvel con il titolo di Starforce on the Rise. Scritto da Steve Behling, il libro introduce ai lettori la squadra militare dei Kree, e conferma che il comandante non è Mar-Vell, ma bensì proprio Yon-Rogg.

Il motivo di questa segretezza, riguarda probabilmente il fatto che trailer e trama di Captain Marvel dipingono i Kree come i buoni e gli Skrull come i cattivi. In realtà con Yon-Rogg come comandante della Starforce, i Kree sono i villains dei fumetti, e questo fa capire che non sono i nobili eroi che Carol Danvers crede che siano.

Che i Marvel Studios abbiano pensato di mantenere nascosto il ruolo di Jude Law per un possibile colpo di scena durante il film? Perchè allora hanno pubblicato il romanzo che ne svela l’identità? A chiunque abbia un po’ di familiarità con i fumetti è bastato il nome di Yon-Rogg a fare due più due, che ci stiano ancora nascondendo qualcosa?

Lo scopriremo al cinema il prossimo 6 marzo, nel frattempo a voi la parola.

Tags

Eleonora Finassi

Eterna indecisa, timida, testarda. Amante di cinema, libri, serie TV e di tutto quello che può allontanarmi dalla vita quotidiana, anche se per breve tempo. Non nutro un semplice interesse per qualcosa, o ne sono ossessionata o niente, non esiste via di mezzo. Sto cercando il mio posto nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker