CGC fumetti cover

CGC: l’ente americano che valuta i fumetti

3 min


Che siate semplici lettori o collezionisti di fumetti con un’esperienza alle spalle da fare impallidire i vostri amici, almeno una volta nel corso del vostro percorso sarete sicuramente incappati in alcuni albi a fumetto – spesso americani – conservati in cornici rigide e trasparenti. Ebbene, salvo soluzioni rudimentali e casalinghe, ci sono buone probabilità che quei fumetti fossero “CGC graded”, ovvero valutati dalla CGC. Non avete mai sentito nominare questa società? Non preoccupatevi, siamo qui apposta per farvela conoscere.

CGC: cos’è e qual è il suo lavoro

Cominciamo dalle basi. CGC è l’acronimo di Certified Guaranty Company, una società statunitense fondata nel 2000 nel New Jersey. Ad oggi, è una realtà riconosciuta non solo dai lettori provenienti da ogni parte del mondo, ma anche dagli stessi editori. Si occupa di analizzare e valutare gli albi spillati. E qui, parliamo esclusivamente del valore rapportato alle condizioni in cui versano. Infatti, un Marvel Comics #1 del 1939, sarà valutato secondo gli stessi criteri utilizzati per l’ultimo numero di Batman uscito in fumetteria. Ciò, ovviamente rende molto difficile trovare gli albi storici in ottime condizioni. Le poche copie che esistono sono vendute a cifre stellari.

Come si svolge la valutazione

Mettiamo caso che vogliate fare valutare un vostro fumetto. Tanto per cominciare, a meno che non abitiate vicino a Londra o a Sarasota (Florida, USA), dovrete spedirlo seguendo le indicazioni che trovate sul sito ufficiale. All’arrivo del vostro pacco, una delle prime cose che il team della CGC farà, sarà confrontare il contenuto con quanto dichiarato da voi; creerà poi un profilo del vostro fumetto nel loro database. Prima di passare alla vera e propria fase di valutazione, lo spillato verrà esaminato minuziosamente così da rilevare eventuali operazioni di restauro effettuate in passato.

Dopodiché, il vostro albo verrà separato dai documenti, fatta eccezione per un codice a barre, rendendo così il volume anonimo. Ignari di chi sia il proprietario del fumetto, i membri del team potranno così darne una valutazione obiettiva e imparziale.

Qui comincia il vero e proprio processo di valutazione. Il team di esperti analizza il vostro fumetto nei minimi dettagli. Prende nota di tutte le imperfezioni trovate e le trascrive sul database: graffi, strappi, parti mancanti, fioriture e tanto altro ancora. Soltanto dopo aver assegnato un punteggio parziale, i singoli addetti potranno confrontarsi con il lavoro dei colleghi. A questo punto, se i voti sono coerenti, sarà assegnata la valutazione finale. In caso contrario, il team ne discuterà fino al raggiungimento di un accordo. Le valutazioni vanno da un minimo di 0.5 (Poor) a un massimo di 10.0 (Gem Mint). I fumetti valutati 10.0, così come quelli 9.9 (Mint), sono davvero molto rari. Qui trovate la tabella con tutti i gradi di valutazione e le relative didascalie.

Le differenti etichette

Prima di incapsulare il vostro fumetto, verrà creata un’apposita etichetta che riporterà dettagli quali editore, titolo della testata, numero dell’albo, ma anche eventuali prime apparizioni di personaggi e autografi. A seconda del fumetto valutato, l’etichetta sarà di colore diverso. Le più comuni sono senz’altro l’Universal Label, blu, e quella giallognola, detta Signature Series Label. Quest’ultima, è utilizzata per tutti quei fumetti autografati da qualcuno di rilevante nel mondo dei comics sotto la diretta testimonianza di qualche addetto della CGC, oppure direttamente dell’editore.

Indispensabile è inoltre il numero identificativo che vi permetterà, digitandolo nell’apposita sezione del sito, di conoscere ulteriori informazioni sul vostro fumetto, come di qualsiasi altro passato per le mani della CGC. Questo è un servizio molto importante perché vi permette di evitare di incappare in prodotti contraffatti.

Il vostro fumetto verrà sigillato in un box trasparente assieme alla rispettiva etichetta (potenzialmente) per sempre. Il processo è effettuato tramite una combinazione di compressione e vibrazioni a ultrasuoni. L’albo – a questo punto CGC graded – verrà sottoposto a un altro controllo di qualità durante il quale un esperto verificherà che l’incapsulamento sia avvenuto come previsto: infatti, l’obiettivo della Certified Guaranty Company non è soltanto quello di valutare accuratamente gli albi a fumetto, ma anche di preservarli e presentarli nel miglior modo possibile. A questo punto, il fumetto è pronto per tornare nelle vostre collezioni.

Il fumetto CGC graded più costoso di sempre

Il sito ufficiale della Certified Guaranty Company rivela che l’albo a fumetti CGC graded che è stato venduto al prezzo più alto di sempre è una copia di Action Comics #1. Questo particolare numero, ricordiamo, uscì nelle edicole statunitensi poco meno di ottantadue anni fa, nel maggio del 1938. Con una valutazione di 9.0, più che buona vista l’età dell’oggetto, nell’estate del 2014 è stato battuto all’asta su eBay per ben 3.2 milioni di dollari. Ecco qui una foto:

CGC fumetti action comics 1Degna di nota è inoltre la copia valutata 9.4 (Near Mint) dell’albo a fumetti Marvel Comics #1, che qualche mese fa è stata invece battuta all’asta da Heritage Auctions per 1.26 milioni di dollari.

Negli ultimi tempi il fenomeno degli albi a fumetto CGC graded sta diventando sempre più popolare, e non solo negli Stati Uniti o in Inghilterra. Facendo una rapida ricerca su eBay, si possono infatti scovare decine di fumetti italiani valutati dalla società statunitense. Il fatto di incapsulare “per sempre” – pena l’invalidità della valutazione – i fumetti mette spesso in disaccordo i collezionisti: se è vero che c’è chi vuole preservare al meglio alcuni pezzi della propria collezione, esistono anche molte persone che non vogliono rinunciare al profumo del fumetto, al rumore delle sue pagine, ma soprattutto, alla possibilità di poterlo sfogliare con tranquillità .

E voi, che cosa ne pensate? Avete dei fumetti CGC graded nella vostra collezione?


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
6
Amore
Confusione Confusione
3
Confusione
Felicità Felicità
7
Felicità
Paura Paura
2
Paura
Rabbia Rabbia
7
Rabbia
Tristezza Tristezza
2
Tristezza
Wow Wow
9
Wow
WTF WTF
7
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nicolò Monti

author-publish-post-icon
Lettore e gran bevitore di caffè, rigorosamente non zuccherato. Appassionato di storie ambientate in Scandinavia e in Islanda. Divoratore di musica nel tempo libero.
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link