Clerks 3

Clerks III: finita la prima bozza della sceneggiatura
Il regista del film ha informato i fan con un lungo messaggio pubblicato su Instagram

1 min


Kevin Smith, regista di Clerks III, attraverso Instagram ha informato i fan di aver terminato la prima bozza della sceneggiatura. Questo quanto scritto dal regista: “Ho iniziato a scrivere CLERKS III il 28 dicembre e ieri sera ho appena finito la prima bozza di 101 pagine!” Per poi sottolineare: “Ma la scrittura non inizia quando inizi a premere i tasti: è da un po’ che sto mescolando questo stufato nel mio cervello. Quindi, quando mi sono seduto per trasformare anni di sogni ad occhi aperti in parole reali, la parte di digitazione del processo di scrittura è stata piuttosto vivace”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kevin Smith (@thatkevinsmith)

Le parole di Kevin Smith

Kevin Smith racconta come ha sviluppato la sceneggiatura: “Il falso New Jersey (o quello che ho chiamato a lungo il View Askewniverse) è stato molto più preferibile da visitare rispetto al mondo reale ultimamente, ma ho raccontato la storia che volevo raccontare, quindi è ora di fare un passo indietro, scrivere a pochi fidati, quindi armeggiare ulteriormente in base al feedback”. Così ha aggiunto: “Per coloro che tengono più il punteggio, questo è in realtà Clerks III v.2”. Ma: “Avevo scritto una versione diversa di Clerks III circa 6 anni fa – una che ora sono molto felice di non aver mai fatto (anche se ho usato la scena di apertura di @jayandsilentbob Reboot)”. Riguardo la storia: “Questa è una storia molto più personale rispetto alla precedente incarnazione, che attinge direttamente all’attacco di cuore che mi ha quasi ucciso (3 anni fa il mese prossimo)”.

Kevin Smith ha poi aggiunto: “È stato stranamente innescante scrivere quelle scene, dato che era la prima volta da un po’ che pensavo a quanto vicino fossi arrivato a mescolare perdere questa spirale mortale”. La premessa è buona: “Ma molto più che rendermi consapevole della mia mortalità, questa sceneggiatura di Clerks III mi fa ridere a crepapelle”. Infine ricorda i grandi ritorni: “Dante, Randal, Elias, Becky, Jay e Silent Bob sono tornati, e la premessa del film consente a chiunque fosse in Clerks o Clerks II di tornare in qualche modo”.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"