fbpx
Intrattenimento

Creati nuovi kanji dedicati a Gundam ed Evangelion

Il calligrafo Monyaizumi ha creato suggestivi kanji per i due noti titoli

Nuovi kanji sono stati creati per Gundam ed Evangelion. L’autore è Monyaizumi, noto calligrafo che ha  deciso di esaudire la richiesta di creare un kanji consacrato e dedicato a Gundam. Il kanji in questione è stato pubblicato sul profilo Twitter dell’autore nella giornata del 19 aprile 2019 e ha riscontrato grandissimo successo. Tantissime, infatti, le condivisioni e molti di più i mi piace. Ad una prima occhiata, la somiglianza ai classici kanji giapponesi è evidente eppure, al contempo, è inevitabile non notare  una somiglianza con la forma della testa del mecha protagonista dell’anime prodotto da Sunrise nel 1979.

kanji evangelion e gundam

Dopo la pubblicazione del kanji dedicato a Gundam, i fan hanno avanzato una nuova proposta. In particolare c’è chi ha ne ha chiesto uno in omaggio agli iconici MS-06 Zaku II. Anche in questo caso Monyaizumi ha esaudito il desiderio dei fan con il risultato che non lascia dubbi sull’ottima riuscita dell’opera.

kangi Ms-06

Monyaizumi ha continuato a sfruttare la vena creativa realizzando anche un carattere speciale con l’Eva-01 per la serie anime Neon Genesis Evangelion. Anche in questo caso, i fan sono apparsi entusiasti e hanno manifestato il loro apprezzamento con like e numerose condivisioni dell’immagine.

kanji gundam e evangelion

Cosa sono i kanji?

Ricordiamo, infine, che i kanji derivano dalla scrittura cinese, che una volta introdotta in Giappone apportò mutamenti sostanziali alla lingua giapponese. In generale i caratteri si usano per rappresentare le parti morfologicamente invariabili delle espressioni giapponesi. Questo può quindi rappresentare la radice dei verbi, degli aggettivi o, integralmente, una buona parte dei sostantivi della lingua giapponese.

Con lo studio approfondito dei kanji, i calligrafi sono autorizzati a coniare neologismi in grado di interpretare e rinnovare la lingua giapponese. Abbiamo tanti calligrafi fan dei manga che riescono ad ottenere risultati davvero sorprendenti. Così come dimostrato da Monyaizumi che ha collaborato con numerose catene della grande distribuzione nipponica.

Fonte
https://grapee.jp
Tags

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker