Hailee Steinfeld Dickinson

Dickinson: rinnovata la commedia per una terza stagione
Apple TV ha inoltre dato un annuncio importante riguardo la seconda stagione

1 min


Apple TV + ha rinnovato la commedia di Hailee Steinfeld su Emily Dickinson, “Dickinson”, per una terza stagione. Lo streamer ha anche annunciato che la seconda stagione sarà presentata in anteprima venerdì 8 gennaio con tre episodi, uno nuovo ogni venerdì. La Steinfeld interpreta la famosa poetessa Emily Dickinson, una giovane donna scontrosa che si fa beffe dei vincoli restrittivi del patriarcato mentre scrive le sue poesie immortali nella sua camera da letto.

Rilasciato anche un teaser

Toby Huss e Jane Krakowski interpretano i genitori di Emily, con Anna Baryshnikov come sua sorella Lavinia. Inoltre troviamo Adrian Blake Enscoe nei panni di suo fratello Austin ed Ella Hunt come la sua migliore amica Sue. La seconda stagione vede Emily “tirata fuori dalla sua vita letteraria privata e spinta agli occhi del pubblico, mentre lotta con la sensazione che la ricerca della fama possa essere un gioco pericoloso per lei”, secondo la descrizione ufficiale. Apple ha anche rilasciato un teaser per la nuova stagione con Emily e le sue amiche che consultano gli spiriti durante uno spettrale seancé. Quando Emily chiede agli spiriti: “Dovrei cercare la fama?” tutte le candele nella stanza si spengono all’improvviso.

La nuova stagione accoglierà anche una serie di guest star, tra cui Nick Kroll nei panni di Edgar Allan Poe e Timothy Simons di Veep nei panni del famoso architetto Frederick Law Olmsted. Finn Jones (Iron Fist) si unisce al cast della seconda stagione così come l’editore di giornali Sam Bowles.

Emily Elizabeth Dickinson nota come Emily Dickinson è stata una poetessa statunitense, considerata tra i maggiori lirici moderni. Nacque nel 1830 ad Amherst da una famiglia borghese di tradizioni puritane. I Dickinson erano conosciuti per il sostegno fornito alle istituzioni scolastiche locali. Suo nonno, Samuel Fowler Dickinson, fu uno dei fondatori dell’Amherst College, mentre il padre ricoprì la funzione di legale e tesoriere dell’Istituto; inoltre ebbe importanti incarichi presso il Tribunale Generale del Massachusetts, il Senato dello Stato e la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"