È morto Clive Cussler

1 min


È morto Clive Cussler, famoso autore statunitense. Lo scrittore, autore di romanzi come Recuperate il Titanic! (1977) e Sahara (1992), da cui sono stati tratti due lungometraggi (non si tratta di Titanic, ma di Blitz nell’oceano del 1980), è morto nella sua casa a Scottsdale, Arizona, all’età di ottantotto anni. Ne ha dato notizia la moglie Janet Horvath sul profilo Twitter dell’autore.

Addio, Clive

Con il cuore pesante condivido la triste notizia: che mio marito Clive è passato a miglior vita lunedì. È stato un privilegio far parte della sua vita. Voglio ringraziare voi, i suoi fan e amici, per tutto il supporto. Era l’uomo più buono e gentile che abbia mai incontrato. Lo so, le sue avventure continueranno.” Questo il tweet della moglie, accompagnato da una commovente immagine di entrambi che si allontanano alla guida di un’auto d’epoca.

Clive Cussler nasce nel 1931 ad Aurora, Illinois. Suo padre era tedesco e la madre americana. Non passa molto tempo che la famiglia si trasferisce ad Alhambra, California. Nei primi anni 50 abbandona gli studi e si arruola per la Guerra di Corea, alla quale parteciperà con il grado di sergente dell’aviazione. Si sposa nel 1955 con Barbara Knight. Il matrimonio durerà fino alla morte di lei, nel 2003, e darà alla coppia tre figli.

Negli anni ’60 Cussler lavora nella pubblicità, nel 1978 fonda la National Underwater & Marine Agency, associazione no profit specializzata nella localizzazione e nel recupero di relitti marini. Il nome è ripreso dall’organizzazione governativa fittizia per cui lavorano molti personaggi dei suoi libri. Nel 1997 viene nominato dottore in lettere ad honorem presso la State University of New York Maritime College.

La sua prima opera letteraria è Enigma (1973), seconda avventura del suo personaggio più famoso, Dirk Pitt. Il suo terzo romanzo, Recuperate il Titanic! (1976) lo rende noto a critica e pubblico. Nel corso della sua carriera Cussler ha raggiunto la prima posizione nella classifica del New York Times dei romanzi di fiction per ben 17 volte. Le sue storie, piene di avventura, sono state fatte rientrare nel filone del thriller tecnologico e hanno qualche elemento di fantascienza.

Clive Cussler è morto, ma i suoi romanzi resteranno con noi.


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
7
Amore
Confusione Confusione
3
Confusione
Felicità Felicità
10
Felicità
Paura Paura
5
Paura
Rabbia Rabbia
8
Rabbia
Tristezza Tristezza
9
Tristezza
Wow Wow
7
Wow
WTF WTF
7
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Francesco Briola

author-publish-post-icon
Videogiocatore di vecchia data, estimatore di serie d'animazione e film, divoratore di documentari. Parafrasando Sin City, "ha avuto la sfortuna di nascere nel secolo sbagliato": per lui le automobili sono carrozze senza cavalli e sostiene che una spada sia mille volte più affascinante di una qualunque arma da fuoco. Schivo e riservato, è ancora a disagio nel rileggere queste tre righe.
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link