fbpx
Intrattenimento

Il crossover Fox su Fantastici 4 e X-Men era ispirato a Civil War

Alcuni dettagli sul progetto mai realizzato rivelati da Kevin Smith

Poco tempo fa era trapelato che Fox, nei suoi tentativi di risollevare il franchise dei Fantastici Quattro, aveva in mente di produrre un nuovo film legato agli eroi della Casa delle Idee. Durante un episodio di Fatman Beyond, la serie youtube di Kevin Smith (Clerks, Dogma, Tusk, per citare alcuni dei suoi lavori), si sono scoperti altri dettagli sul progetto mai realizzato.

L’episodio in questione

Riassumendo, il film che Fox aveva in mente di produrre riguardava una guerra fra gli X-men e i Fantastici Quattro. Johnny Storm, durante un combattimento contro Molecular Man, avrebbe inavvertitamente distrutto parte di New York. A causa di questo evento, il governo si sarebbe mobilitato per schedare tutti i supereroi, un po’ come accaduto in Civil War, ma con personaggi diversi. Non sappiamo in quali circostanze, ma Mr. Fantastic e Wolverine avrebbero combattuto con esiti quasi fatali per l’X-men canadese.

Jack Stentz, autore dello script insieme a Ashely Edward, ospitato da Kevin Smith rivela qualche dettaglio. “La mia ex collega e io, quando stavamo lavorando alla Fox su X-men: L’inizio, abbiamo creato segretamente un film di cui non posso dirti la trama, ma posso dirti che usava tutti i personaggi, almeno tutti i personaggi Marvel che la Fox possedeva nel 2011. C’erano gli X-men. C’erano i Fantastici Quattro. C’era Daredevil. C’era Deadpool. Daredevil era ancora alla Fox a quel tempo. Abbiamo quasi avuto Paul Greengrass per dirigerlo, il che sarebbe stato fortissimo, ma aveva un altro progetto da seguire. Alla fine non se n’è fatto niente, ma era una sceneggiatura di cui andavo fiero e sarebbe stato molto bello.

Non solo: The Hollywood Reporter segnala che Fox avesse assunto anche Warren Ellis, fumettista che ha collaborato con Marvel e Dc, per lavorare ad un film a parte che avrebbe visto scontrarsi gli X-Men e i Fantastici Quattro.

Cosa ne pensate? Sarebbe riuscita la Fox a riportare in auge Reed Richards e la sua squadra?

Tags

Francesco Briola

Videogiocatore di vecchia data, estimatore di serie d'animazione e film, divoratore di documentari. Parafrasando Sin City, "ha avuto la sfortuna di nascere nel secolo sbagliato": per lui le automobili sono carrozze senza cavalli e sostiene che una spada sia mille volte più affascinante di una qualunque arma da fuoco. Schivo e riservato, è ancora a disagio nel rileggere queste tre righe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker