fbpx
IntrattenimentoLifestyle

Game of Thrones 8: la tazza… non era di Starbucks!

David Benioff e D. B. Weiss fanno luce sulla scena virale di "The Last of the Starks"

Se anche voi avete assistito con entusiasmo, ansia e trepidazione all’ottava e ultima stagione della celebre serie televisiva Game of Thrones, di certo ricorderete la scena del quarto episodio The Last of the Starks (L’ultimo degli Stark) con Daenerys Targaryen e la tazza di Starbucks.

Game of Thrones Tazza Starbucks copia

Ebbene, nel commentary che accompagnerà la versione home video dell’ultima stagione della serie televisiva HBO, si parla anche di questo. L’intero speciale è inedito e sarà dedicato agli episodi finali della serie; sarà interessante quanto esplicativo, soprattutto per i tantissimi fan che non hanno gradito il gran finale messo in piedi da David Benioff e D. B. Weiss. Inoltre, questo commentary si prospetta una buona opportunità per comprendere il punto di vista dei due showrunner, così come un’occasione per rivedere i membri del cast ancora una volta insieme.

Una pubblicità involontaria

Nel commentary, i due showrunner di Game of Thrones parlano anche della tazza di Starbucks che ha fatto il giro della rete in poche ore e che, a quanto pare, non è realmente di Starbucks. David Benioff e D. B. Weiss hanno infatti rivelato che proveniva in realtà da una piccola caffetteria di Belfast chiamata Established Coffee. Così, quello che in principio era un banale errore si è trasformato in un’involontaria quanto massiccia campagna pubblicitaria.

David Benioff e D. B. Weiss hanno inoltre dato la colpa della svista all’attrice londinese Emilia Clarke, classe 1986, Daenerys Targaryen nello show. Clarke, presente nel commentary, ha risposto: “This bus is really heavy you just throw me under.”

L’edizione home video dell’ottava stagione di Game of Thrones e Game of Thrones: The Complete Collection (con una reunion inedita del cast) saranno disponibili a partire dal 3 dicembre 2019. Ricordiamo che HBO sta sviluppando House of the Dragon, uno spin-off sui Targaryen ambientato trecento anni prima di quanto visto in Game of Thrones.

Fonte
comicbook.com
Tags

Nicolò Monti

Lettore e gran bevitore di caffè, rigorosamente non zuccherato. Appassionato di storie ambientate in Scandinavia e in Islanda. Divoratore di musica nel tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker