fbpx
Intrattenimento

Game of Thrones: Conleth Hill voleva un ultimo incontro fra Varys e Ditocorto

L'attore parla del suo personaggio con qualche rimpianto

Conleth Hill, l’attore irlandese interprete di Varys ne Il Trono di Spade, in una pausa dalle riprese dell’ultima stagione della serie (se volete leggere la nostra recensione la trovate qui) ha affrontato in un’intervista con Entertainment Weekly alcune questioni legate al suo personaggio e al suo destino.

Se continuate a leggere, troverete sicuramente spoiler dell’ottava stagione di Game of Thrones, siete avvisati.

Una delle dichiarazioni più interessanti dell’attore è sicuramente quella legata ad un altro personaggio fondamentale della serie, Ditocorto (Aidan Gillen), con il quale Hill sperava di girare un’ultima scena.

“Ero molto triste di non avere una scena finale con lui. Ero triste di non avere alcuna reazione riguardo la sua morte, se lui era la mia nemesi. Questo è stato il mio sentimento nelle ultime due stagioni, che il mio personaggio sia diventato più periferico, che si siano concentrati di più su altri. E questo va bene. È la natura di uno spettacolo multi-personaggio. Era un po’ frustrante. Sarebbe stato fantastico avere un altro incontro con Ditocorto.”

Ma i sentimenti di Hill riguardo quest’ultima stagione non sono tutti negativi. Infatti, alla domanda circa il suo tradimento di Daenerys ha risposto così:

“Tutto geniale. Tutto nobile. Era assolutamente fedele alla sua parola per tutto il percorso. Tutto ciò che voleva era la persona giusta e una persona onesta sul trono. Lo ha detto tante volte nel copione. Non ha la distrazione dell’amore o del desiderio o nessuna di quelle cose. E le persone che aveva bisogno di vedere chiaramente erano entrambe innamorate. Quindi questo ha perfettamente senso.”

L’attore inoltre, si dice contento di aver girato alcune scene a Fair Head in Iralnda, luogo dove è cresciuto, e ha rivelato che la sua parte preferita nello show è il viaggio con Tyrion (Peter Dinklage).

Avete anche voi una scena preferita con il nostro maestro dei sussurri? O la vostra sarebbe stata l’ultimo incontro fra Varys e Ditocorto?

 

 

Tags

Eleonora Finassi

Eterna indecisa, timida, testarda. Amante di cinema, libri, serie TV e di tutto quello che può allontanarmi dalla vita quotidiana, anche se per breve tempo. Non nutro un semplice interesse per qualcosa, o ne sono ossessionata o niente, non esiste via di mezzo. Sto cercando il mio posto nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker