Intrattenimento

Gardaland in Cosplay: una catena da record!

Cosa ci fanno Flash, Captain America, Star Lord e Harley Quinn sulle montagne russe?
Non si tratta di una barzelletta, anche se sarebbe sicuramente divertente, ma di ciò che è successo a Gardaland lo scorso 19 aprile all’evento di Think Comics “Gardaland in Cosplay”. 
Indipendentemente dall’età, non si perde mai una buona occasione per farsi un giretto a Gardaland, e non venite a raccontarci che non avete almeno una foto con le mascotte, ma questa volta c’era un altro ottimo motivo per passare un pomeriggio al parco di divertimenti sul lago di Garda. Cosplayer di tutte le età e di tutti i livelli di esperienza si sono riuniti, innanzitutto per divertirsi, ma anche per cimentarsi in una catena di cosplayer da record, che già dal mattino ha sfiorato gli 800 metri. Chiaramente non abbiamo saputo trattenerci e abbiamo chiesto ai cosplayer di farci un regalo molto speciale, soltanto per noi di Orgoglio Nerd, che trovate nel video qui accanto. Diciotto di loro hanno poi avuto l’opportunità, quasi integralmente in cosplay, di fare un giro su Oblivion: la nuova montagna russa che va a 100 km/h, in picchiata verticale verso un misterioso condotto spazio-temporale. Niente di eccessivo per i nostri eroi. 
L’idea di una convention cosplay a Gardaland ha fatto centro, e per rendersene conto bastava dare un’occhiata agli sguardi estasiati degli ignari bambini presenti, già al settimo cielo per l’avventura al parco divertimenti, che probabilmente non si aspettavano di trovarsi davanti i loro cartoni preferiti, e tutti gli altri signori con vestiti buffi. Il cosplay può essere anche questo, anche se nelle consuete fiere e nei soliti eventi non abbiamo spesso occasione di sperimentarlo. Per l’occasione, a disposizione dei cosplayer (e non) si potevano trovare in giro per il parco fotografi ufficiali di Think Comics, disponibili per photoshoot professionali.
Un evento non solo particolare, ma letteralmente da Guinness World Record! La catena umana di cosplayer di cui parlavamo prima si è infoltita nel pomeriggio, fino ad arrivare alla lunghezza record di 1041 metri, formati da ben 694 cosplayer. Numeri sicuramente già visti, ma chi aveva pensato di farne una catena umana?
Think Comics non ha pensato soltanto ai cosplayer, a “Gardaland in Cosplay” abbiamo avuto occasione di incontrare, all’aria aperta e nel suggestivo scenario del parco, una corposa schiera di fumettisti, che ci hanno divertiti con le loro creazioni “live”, proiettate su un grande schermo proprio mentre venivano disegnate. Sio (aka Scottecs) ci ha dedicato una simpatica vignetta in cui una giraffa si crede un rinoceronte, Stefy MG (autrice di Happy Jesus) e Luca Rota Nodari hanno realizzato dei bellissimi cosdrawing, ovvero ritratti istantanei dei cosplayer, e infine Jessica Cioffi e  Fumettista Esplosivo hanno realizzato fumetti live. 
A proposito di fumetti, siamo pronti al secondo round, sempre assieme a Think Comics, alla Sagra dei Fumetti, il 13 e 14 giugno a Villafranca di Verona. Saremo ovviamente presenti con lo stand, ma non è finita qui: ci troverete nella giuria cosplay, ci occuperemo delle interviste al palco B e ospiteremo Adrian Fartade di Link2Universe. L’evento sarà per molti artisti una sorta di anteprima del Lucca Comics, quindi non perdete l’occasione di scoprire le ultime novità da ospiti del calibro di Giorgio Vanni, Milo Manara, Sio, Dado, Davide la Rosa, Fraffrog, Emanuele Tenderini, Linda Cavallini e moltissimi altri. Per tutte le info del caso vi rimandiamo al sito della Sagra dei Fumetti e di Think Comics. Non mancate!

Giada Rossi

Laureata in Astronomia, aspirante Astrofisica. Curiosa di natura. Scrivo soprattutto di scienza, ma preferisco parlare di cani buffi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker