fbpx
Intrattenimento

Gipi nel ruolo di Magister per il Napoli Comicon 2019

Il famoso fumettista sarà il protagonista della XXI edizione della fiera

Aprile dolce dormire è uno dei mesi più ricchi in ambito di fiere del mondo nerd per noi italiani, dal Romics che si terrà da 4 al 7 Aprile nell’immortale Roma al Napoli Comicon che si terrà dal 25 al 28 Aprile nel capoluogo campano.

Ed è proprio del Comicon che dobbiamo parlare poichè il buon Gipi, pseudonimo di Gian Alfonso Pacinotti, è stato insignito del ruolo di Magister.

Gipi, Comicon ed eventi, tutto quello che c’è da sapere

L’artista pisano ha ricevuto un ruolo tanto importante quanto delicato poiché, a differenza delle precedenti edizioni, quest’anno il Magister potrà e dovrà ispirare iniziative del festival e offrire la propria visione del fumetto del futuro.

Gipi sarà protagonista di un ricco programma di attività culturali che si svolgeranno nei giorni di festival e che consisteranno in 3 mostre e 5 incontri, ovviamente, aperti al pubblico.

Ognuna di queste iniziative ha un suo punto focale, si passa dalla personalissima Gipi Irreale, mostra dedicata allo stesso artista toscano che mette in luce tramite una chiave anti-realistica ed onirica le sue opere, alla mostra da lui curata dal titolo Gipi presenta: MNPSZ, incentrata su cinque talenti del fumetto personalmente selezionati; concludendo con la mostra Migrando, Gridando, Sognando, utile per evidenziare lo scambio tra fumetto italiano, africano e mediorientale dedicata a prodotti che hanno raccontato storie di migranti dal punto di vista dei migranti stessi.

Gli incontri come detto precedentemente, saranno 5 e verteranno su diversi punti dedicati al fumetto come forma d’arte, tutte le iniziative sono esplicate in maniera completa sul sito del Napoli Comicon

Detto questo non abbiamo più scuse, non possiamo mancare a questa fiera e non possiamo mancare agli appuntamenti gestiti da un grande personaggio del fumetto italiano, con la speranza che questa forma d’arte possa scaldare i cuori di tutti.

Tags

Mauro Brisacani

Videogiocatore e giocatore di TCG accanito, sogno di diventare giornalista sportivo e videoludico per poter giocare e lavorare. Barese DOC, amo lo street food, quindi non lasciatemi mai del cibo incustodito perché come Cthulhu, vi farò impazzire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker