guardiani della galassia recut

Guardiani della Galassia Vol. 3: Chris Miller ed Edgar Wright rivogliono James Gunn alla regia

1 min


Al momento Guardiani della Galassia Vol.3 è ancora senza regista e questo pone dei rischi molto concreti sulla realizzazione stessa del film. Nonostante le rassicurazioni del Presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, sul futuro dell’amata saga cinematografica regna l’incertezza più buia. Ecco che però è intervenuto il regista di Baby Driver Edgar Wright che ha deciso di suggerire alla Marvel un regista ottimo per questa saga: James Gunn.

Il commento del regista era fortemente ironico, ma su questa stessa scia ironica è intervenuto anche Chris Miller affermando che James Gunn “sarebbe giusto a livello di tono”.

È giusto ricordare che James Gunn è stato il regista dei due precedenti film della saga Guardiani della Galassia, ma è stato oggetto di licenziamento da parte di Disney dopo accese e pesanti polemiche legate a dei tweet poco consoni e fortemente denigratori diffusi dieci anni fa. Le richieste da parte del cast della saga e dei fan non sono servite a nulla e al momento il regista è passato alla controparte DC per la scrittura di Sucide Squad 2.

James Gunn non sarà mai più il regista di Guardiani della Galassia

Kevin Feige ha però commentato la notizia con entusiasmo e congratulandosi con Gunn dichiarando che non c’è astio tra la Marvel e il regista. In ogni caso Gunn non sarà il regista del prossimo film della saga Guardiani della Galassia e il film resta in pausa prolungata in attesa del giusto regista.

[amazon_link asins=’B073SPRPWS,B075PJHVZ3,B00OMFEP82,B00N1EJXUU,B00OMFEPSC,B01N7PM55B,8891227218,B06XYS1883,B00OMFEPZ0′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’1b7e7bc8-feca-41e6-a9e0-38ac54aeabe2′]

Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Giovanni Arestia

Ingegnere informatico con la passione per il cinema, i libri, i videogiochi, i fumetti e i prodotti tech. Nel tempo libero coltivo qualcuna di queste passioni, ne perseguo delle altre e fingo di essere un DJ di fama internazionale producendo canzoni che non ascolta nemmeno mia madre.
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link