fbpx
Senza categoria

Guinness World Record, a Lucca un francobollo di Paperino da record

Svelato il francobollo più grande del mondo a Lucca Comics & Games

Un nuovo Guinness World Record è stato raggiunto a Lucca Comics and Games di quest’anno, e questa volta il protagonista indiscusso è Paperino. È stato infatti presentato il francobollo più grande del mondo che con i suoi 4,107 metri quadrati, certificati dal giudice ufficiale Lorenzo Vetri, raddoppia il precedente primato.

Guinness World Record, Paperino sul francobollo più grande del mondo

Guinness World Record

Il 30 Ottobre, durante l’inaugurazione di Lucca Comics & Games 2019, è stato svelato questo francobollo (ufficialmente il più grande del mondo!), in occasione dell’ 85° anniversario di Paperino, in cui si vede l’iconico personaggio Disney alla guida della sua immancabile 313, in primo piano sul profilo della nostra penisola. L’opera è stata creata dal grandissimo Giorgio Cavazzano, fumettista ormai veterano nel settore, ritenuto infatti uno dei principali autori italiani di storie con Topolino e Paperino (la sua prima storia Disneyana risale al 1962!).

Sul palco del teatro del Giglio per la celebrazione, si sono trovate insieme per la prima volta differenti figure di spicco: Lucca Comics & Games, The Walt Disney Company, L’ Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e Poste Italiane, hanno presentato agli spettatori questo simpatico Guinness World Record.

Durante la celebrazione, hanno annunciato che il francobollo fa parte di una serie composta da otto stampati in foglietto (300mila esemplari ciascuno) e da un francobollo stampato in foglio (del quale esistono 400mila esemplari), tutti sempre creati dalla penna di Giorgio Cavazzano.

Francobolli

Durante tutto il periodo della fiera, il francobollo è rimasto esposto all’Ex Mercato del Carmine di Lucca, all’interno della mostra Paperino Siamo Noi, un’esposizione dedicata al personaggio Disney e al suo alter ego Paperinik.

Non è la prima volta che la Disney cerca di battere un Guinness World Record a Lucca. Anche l’anno scorso Claudio Sciarrone è riuscito ad accaparrarsi l’ambito premio disegnando la striscia a fumetti pià lunga del mondo, con protagonista Topolino.

Tags

Enrico Natalini

il suo DNA è composto al 100% di cultura trash e underground. Che siano libri, film, fumetti, serie tv, spettacoli teatrali, mostre o televendite è un segugio per tutte quelle chicche che sopravvivono all'insaputa del mainstream. Di lui dicono che è come un cartone animato, non ha capito bene se sia un complimento o meno, ma a lui piace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker