Guinness World Record

Guinness World Records, dal Giappone la più grande collezione di Dragon Ball

1 min


Hitoshi Uchida è così appassionato di Dragon Ball che ha ricevuto il titolo del Guinness World Records per la sua enorme collezione riguardante il manga di Toriyama.

Una collezione composta da 10.098 oggetti vari, se si conta anche la stanza in cui tiene 4000 oggetti dedicati a Goku!

Guinness World Records, una collezzione nata per caso

Tutti a casa abbiamo almeno un’action figure del nostro personaggio preferito, che sia Darth Wader, DeadpoolSpock, Jon Snow, il Tardis del Doctor Who, o Ash de L’armata delle tenebre, siamo fieri di esporre quel piccolo pezzo di plastica come un trofeo.

Hitoshi Uchida ha dichiarato al Guinness World Records di essere stato un fan del franchise giapponese creato da Akira Toriyama, sin da bambino.

Come ogni collezione che si rispetti, è iniziata dal nulla, acquistando qualche oggetto qua e là sin da bambino.

Ma nel corso degli anni la collezione ha iniziato a crescere a dismisura, tanto da suscitare la preoccupazione di amici e familiari.

“La gente ha iniziato a pensare che sono un po ‘strano”, ha detto Uchida, anche se tutto ciò ha un risvolto non indifferente per il fanatico collezionista. Per lui Dragon Ball era più di un semplice manga o anime; Uchida ha affermato che la serie lo ha aiutato con la sua ansia:

“Sin da quando ero bambino, avevo paura dei fantasmi e avevo paura di morire”, ha detto. “E ogni volta che ho avuto paura, ho immaginato la voce di Son Goku mentre cercavo di addormentarmi. Questo mi ha aiutato a gestire la paura “.

Ed è proprio la voce di Goku ad avere un ruolo rilevante in questa storia, o meglio la voce della sua doppiatrice: Infatti uno dei motivi per cui Uchida ha deciso di tentare il Guinness World Record è stata l’opportunità di incontrare Masako Nozawa, l’attrice che ha doppiato Goku nella serie anime. “Mi ha sempre aiutato e fino ad oggi il mio obiettivo principale nella vita è volerla incontrare”, ha detto. “Quando ho pensato a come poter trasformare questo sogno in realtà, mi è venuta l’idea del Guinness World Record”.

Guadagnare l’ambito riconoscimento non è stata un’impresa facile per Uchida. Ogni figura, ogni oggetto della sua collezione doveva essere fotografato individualmente. Una sfida sempre più faticosa, motivata proprio dalla morale che Uchida ha trovato in Dragon Ball:

“Penso che Dragon Ball voglia dire al pubblico di non arrendersi. All’inizio gli avversari di Goku sono sempre più forti, ma Goku va oltre. Quando affronti un ostacolo, lo superi. Io, con questa collezione, in un certo senso ho sfidato me stesso di modo da poter diventare sempre più forte”.

La collezione Dragon Ball di Hitochi Uchida è inclusa nel libro Guinness World Records 2020 che uscirà domani 3 Settembre.


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
10
Amore
Confusione Confusione
6
Confusione
Felicità Felicità
1
Felicità
Paura Paura
6
Paura
Rabbia Rabbia
4
Rabbia
Tristezza Tristezza
9
Tristezza
Wow Wow
2
Wow
WTF WTF
7
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enrico Natalini

author-publish-post-icon
il suo DNA è composto al 100% di cultura trash e underground. Che siano libri, film, fumetti, serie tv, spettacoli teatrali, mostre o televendite è un segugio per tutte quelle chicche che sopravvivono all'insaputa del mainstream. Di lui dicono che è come un cartone animato, non ha capito bene se sia un complimento o meno, ma a lui piace.
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link