fbpx
Intrattenimento

I Bastardi di Pizzofalcone: il romanzo diventa un fumetto

La serie di romanzi di Maurizio De Giovanni diventa un fumetto per Sergio Bonelli Editore.

A partire da aprile le avventure del commissariato di Pizzofalcone arriveranno sugli scaffali in una versione inedita, a fumetti. Si tratta di un nuovo passo avanti della collaborazione tra Sergio Bonelli Editore e lo scrittore Maurizio de Giovanni, dopo il successo delle trasposizioni delle avventure del Comissario Ricciardi. I Bastardi di Pizzofalcone sarà il primo numero della serie, che è davvero molto particolare.

I Bastardi di Pizzofalcone per Sergio Bonelli Editore

Lasciamo alle parole di Michele Masiero, direttore editoriale SBE, il compito di descrivere il progetto:

Volevamo poter proporre ai lettori i personaggi in una maniera davvero originale e nuova anche per la nostra casa editrice e così abbiamo accettato la proposta di Fabiana Fiengo e di Maurizio de Giovanni di proiettare quel ciclo di storie in un universo animale mai immaginato fino ad oggi in Casa Bonelli.

Le interpretazioni grafiche zoomorfe sono state scelte rispettando il carattere dei personaggi rispetto a quanto raccontato nei romanzi e anche questa volta siamo stati estremamente fedeli all’immaginario di de Giovanni come già avvenuto per il ciclo del Commissario Ricciardi“.

Il primo volume, intitolato appunto I Bastardi di Pizzofalcone, adatterà il primo capitolo della serie poliziesca uscito nel 2013. Della sceneggiatura si occuperanno Claudio Falco e Paolo Terracciano, mentre i disegni saranno affidati a Fabiana Fiengo. La realizzazione della copertina, infine, è a cura di Daniele Bigliardo.

Di seguito la sinossi del racconto:

La storia è ambientata ai giorni nostri a Napoli. Dopo che alcuni agenti di polizia sono stati arrestati perché coinvolti in un traffico di stupefacenti, la squadra del commissariato di Pizzofalcone è allo sbando. A dirigerla viene chiamato Luigi Palma, a cui verranno affiancati alcuni nuovi poliziotti: l’ispettore Giuseppe Lojacono, l’assistente Francesco Romano, la giovane agente Alessandra Di Nardo, l’agente Marco Aragona.

Tutti individui a cui è stata data l’ultima possibilità per restare in polizia e ai quali si affiancano il vicesovrintendente ed esperta di informatica Ottavia Calabrese e l’anziano agente Giorgio Pisanelli. Sono loro a costituire la squadra dei Bastardi di Pizzofalcone.

Tags

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker