Intrattenimento

I nuovi alieni di Men in Black: International

Scopri le immagini in anteprima!

Entertainment Weekly ha rilasciato in anteprima le nuove immagini di  alcuni alieni che compariranno in Men in Black: International. Ve le proponiamo qui sotto:

Il primo film della serie Men in Black rappresenta un concentrato di cultura pop anni Novanta: un mix di fantascienza e commedia completo di una colonna sonora accattivante che include il brano cantato da Will Smith nei titoli di coda. Il tutto era confezionato con effetti speciali all’avanguardia per l’epoca. I sequel di Men in Black 2 (2002) e Men in Black 3 (2012), pur non avendo tradito la natura del loro predecessore, non hanno raggiunto lo stesso successo.

A prescindere dai risultati, però, il modo di presentare gli alieni è sempre stato un punto di forza dei film della serie Men in Black. Dalle immagini, pubblicate da Entertainment Weekly apprendiamo che gli alieni possono lavorare nell’organizzazione dei Men in Black non solo come ‘operativi’ nel tradizionale completo nero ma anche in posizioni di segreteria….

‘I Men in Black hanno sempre protetto la Terra dalla feccia dell’universo.—recita la sinossi ufficiale del film – In questa nuova avventura, affrontano la più grande minaccia di sempre: una talpa nell’organizzazione dei Men in Black’.

Men in Black: International film è direttò da diretto da F. Gary Gray (The Italian Job) e scritto da Art Marcum e Matt Holloway (Iron Man). Ha come protagonisti Chris Hemsworth (Thor: Ragnarok)  e Tessa Thompson (Creed) e include nel cast anche Rebecca Ferguson (La ragazza del treno) nel ruolo dell’alieno a tre braccia Riza. Tra gli altri attori: Liam Neeson (Schindler’s list), Emma Thompson (Harry Potter e il prigioniero di Azkaban) e Kumail Nanjiani (The Big Sick).

L’uscita di Men in Black: International è prevista per il 14 giugno 2019.

Via
Bleeding Cool
Fonte
Entertainment Weekly
Tags

Laura Nuti

Sceneggiatrice, curiosa, appassionata di serie TV, viaggi, fumetti, film. Chewie il Chihuahua è sempre a suo fianco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker