FeaturedIntrattenimento

Il Pagellino del Gioco dei Troni | GoTWeek

Ecco a voi i personaggi della serie che hanno giocato meglio e peggio!

Siamo alla conclusione della nostra settimana tematica sul Trono di Spade e non possiamo che chiudere con uno strumento che vi consenta di rinfrescare la vostra memoria in previsione dell’episodio di stanotte. Nonostante il titolo italiano della serie faccia omaggio all’emblematico trono in Approdo del Re, dal titolo originale si evince un altro significato: è a tutti gli effetti un gioco dei troni. Quindi abbiamo pensato di proporvi un pagellino di chi avesse giocato meglio o peggio al gioco più letale della televisione.

 

Alcune premesse obbligatorie:

  • In questo articolo parleremo solo della serie e non dei libri. Ripeto per le persone in fondo alla sala: NON PARLEREMO DEI LIBRI. Già la mole di personaggi da prendere in considerazione è gargantuesca, se aggiungiamo le grandi e piccole differenze dei singoli personaggi tra serie e libri si rischierebbe di finire a rubare il posto a G.R.R. Martin (ma magari si riuscirebbe a pubblicare The Winds of Winter).
  • Non ci saranno tutti i personaggi, se vi dispiace non aver trovato il vostro personaggio preferito qui dentro probabilmente è perché o non ha giocato al gioco dei troni o non ha avuto un impatto sufficientemente importante per guadagnarsi un posto (prima di disperare, sappiate che ci saranno delle menzioni d’onore nell’ultima pagina).
  • Il gioco dei troni è un plurale. Non verrà considerato solo il trono all-inclusive di Westeros, vista la quantitá di Regni che hanno dichiarato indipendenza. Non solo: per alcuni “il gioco dei troni” potrebbe consistere semplicemente nel accrescere l’influenza della propria casata.
  • Non è una gara di simpatia. I nostri personaggi preferiti potrebbero aver giocato in modo pessimo e personaggi che odiamo potrebbero aver brillato. Inoltre, abbiamo riguardato l’intera serie con occhio più oggettivo al fine di fornire un’analisi più mirata (And now our watch has ended). Sommato al fatto che il senno di poi è una scienza esatta, rivedere gli eventi in quest’ottica ha alterato alcune opinioni di pancia dalla prima visione.
  • Nonostante sia un gioco dei troni, come su ogni scacchiera, non esistono solo i Re e le Regine ma vari tipi di pedine. Ogni pedina svolge un ruolo preciso sulla scacchiera e senza di esse non si può giocare.

Per non disperderci ed evitare digressioni abbiamo scelto tre macro categorie di personaggi e all’interno di queste valuteremo i migliori e peggiori giocatori.

1 2 3 4 5 6 7 8Pagina successiva
Tags

Caroline Ribi Zappi

È qua perchè ha sbagliato coordinate dimensionali. Nella vita reale é una persona seria, qui dà libero sfogo al suo nerdismo represso. Sogna invano di diventare il prossimo Piero Angela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker