fbpx
Intrattenimento

In Arrivo il Film Basato sul Creepypasta “The Russian Sleep Experiment”

Il mondo della cinematografia e il mondo, o meglio, quella nicchia di internet dedicata all’horror in questi anni hanno iniziato a incontrarsi sempre più spesso. Ci sono vere e proprie comunità sparse per la rete mirate ai racconti più terrificanti degli utenti (spesso anonimi), le quali hanno prodotto delle storie uniche e struggenti: da 4Chan /x a Reddit r/nosleep fino alla Fondazione SPC.
Nessuno, però, è tanto iconico quanto Creepypasta–e pochi Creepypasta sono tanto iconici quanto il Russian Sleep Experiment. Siamo, quindi, molto felici di vedere questa colonna portante dell’horror online finalmente sugli schermi, nonché nel mainstream.
Allora, iniziamo a districare il nodo degli anglicismi e siti citati sopra, dato che non esistono versioni tradotte, dovrete essere anglofoni per godervi appieno la lettura delle fonti originali.

Le Nicchie Horror dell’Internet:

4Chan tocchiamolo poco perché è per stomaci forti e sensi dell’umorismo poco comuni, un mondo fatto di meme e meta-linguaggio, che rimane pur sempre la fonte principale di qualsiasi cosa interessante memetico che giri per internet; /x è la sua sottopagina dedicata al soprannaturale.
Reddit è il più celebre forum online che si suddivide in sub-Reddit, sotto categorie basate su un interesse specifico, di cui vari sono a tema horror con molto seguito: r/shortscarystories (brevi storie da paura),  r/twosentencehorror (storie horror composte da solo due frasi) e, principe di tutti i sub-Reddit di racconti da brivido, r/nosleep, nel quale vige la regola rigida del dover stare al gioco dello scrittore facendo finta che qualsiasi post sia la verità, rendendo il tutto più efficace.

SCP sta per Special Containment Procedure (e ha come motto Serve Contain Protect, Servi Contieni Proteggi, giusto per rimanere all’interno dello stesso acronimo) o Procedure Speciali per il Contenimento, nello specifico di entità pericolose. The SCP Foundation non solo è un sito colmo di queste entità paranormali descritte dagli utenti ma è diventato un vero e proprio stile di scrittura: ogni racconto horror è sviluppato come se fosse un documento ufficiale di contenimento di una qualche entità che possiamo solo vagamente percepire attraverso il protocollo.

La corona dei racconti horror su internet va, però, ai Creepypasta:

Fonte: IMDB.com

termine derivante dai Copypasta (tranci di testo copiati e incollati in stile memetico nei forum di 4Chan a effetto comico o da troll) i quali prendono il nome da Copy-Paste o Copia-Incolla, con la variazione della parola Creepy, che vuol dire inquietante, da paura, bizzarro.

Il sito originale raccoglie migliaia di racconti, spesso anonimi, e ogni Nerd sufficientemente navigato di internet si sarà imbattuto in almeno uno di essi. Un insieme di leggende metropolitane, scritte bene, alcune supportate con siti, foto e video presumibilmente veri, uniche rispetto alle solite tramette da film Horror a cui siamo abituati.

I Creepypasta hanno già dato vita ad alcune sceneggiature che possiamo trovare sia in film che serie TV. Due esempi recenti sono il film Slender Man, basato sull’omonimo racconto, e Channel Zero, una serie che basa ogni stagione su un Creepypasta (fatta eccezione la terza che, in verità, è vagamente basata sul racconto “Search and Rescue”, uno dei post più votati del sub-Reddit r/nosleep).

Finalmente: Il Film

The Russian Sleep Experiment (L’Esperimento Russo del Sonno) è tra i racconti più celebri del sito Creepypasta, noto principalmente per un’immagine da puro incubo, troppo NSFL per mostrarvela su Orgoglio Nerd, ma che potere trovare qua. La storia parla di 5 prigionieri di guerra nell’Unione Sovietica ai quali fu promessa la libertà qualora si concedessero a un esperimento del governo che non li avrebbe fatti dormire per 30 giorni.

Un thriller psicologico, con forti elementi di gore, con quell’immagine che vi perseguiterà negli incubi, una vera perla per gli amanti del genere. Si chiamerá The Soviet Sleep Experiment, plausibilmente per ragioni di copyright.

Secondo IMDB il film è in post-produzione, anche se non abbiamo ancora una data specifica di uscita, e vanta di un cast particolare: il protagonista sarà infatti il comico Chris Kattan.
Tags

Caroline Ribi Zappi

È qua perchè ha sbagliato coordinate dimensionali. Nella vita reale è una persona seria, qui dà libero sfogo al suo nerdismo represso. Sogna invano di diventare il prossimo Piero Angela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker