fbpx
Intrattenimento

In arrivo un manga sulla giovane principessa Leia

Haruichi Furudate al lavoro su "Star Wars: Leia Ōjo no Shiren"

In occasione dell’ormai prossimo Star Wars Day (che si festeggerà il 4 Maggio), LINE Manga ha annunciato l’uscita di “Star Wars: Leia Ōjo no Shiren”, un nuovo manga incentrato sulle vicende di una giovane sedicenne principessa Leia, alle prese con il test obbligatorio in preparazione alla sua incoronazione come regina di Alderaan.

La principessa Leia torna come protagonista di un manga

A tre anni dalla scomparsa di Carrie Fisher, storico ed indimenticabile volto della principessa guerriera più famosa dello spazio, Leia torna sulle scene (dopo i due film postumi del franchise di Star Wars) grazie alla penna di Haruichi Furudate in “Star Wars: Leia Ōjo no Shiren“.
L’autore di Kiben Gakuha, Yotsuya-senpai no Kaidan e Haikyū!! racconterà – nel manga in uscita il 4 Maggio – le vicissitudini di una giovanissima Leia che, appena sedicenne, dovrà confrontarsi con numerose e dure prove in vista della sua incoronazione come regina di Alderaan, che spazieranno dalla politica alle arti marziali.Leia troverà anche l’amore quando incontrerà Kia, un giovane parlamentare e abitante di Alderaan che la colpirà con la sua gentilezza e la sua fervente intelligenza.

Non mancheranno però le preoccupazioni e le cupe incombenze tipiche di una futura regina, che dovrà affrontare l’allarmante espansione del dominio tirannico dell’Impero, grande minaccia per tutte le galassie.
Un’opera che avrà forse un che di nostalgico e che ci riporterà indietro nel tempo, facendoci viaggiare fra gli albori di quello che è stato, a tutti gli effetti, un fenomeno di intrattenimento globale, che ha fatto innamorare e sognare milioni di appassionati.

C’è molta carne al fuoco, quindi, e non vediamo l’ora di scoprire che cosa avrà da offrirci Haruichi Furudate, vincitore di un Excellent Rookie Award nella sezione giovani del 70esimo “Tetsuya Chiba Awards” e autore di molte opere, fra cui alcune dedicate al mondo di Guardiani della Galassia e Deadpool.

Fonte
AnimeNewsNetwork
Tags

Cristina Martinelli

Goffa, un po' nerd e sempre affamata. Quando schivo i proiettili nei videogiochi mi sposto anche nella vita vera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker