fbpx
Cultura e SocietàIntrattenimento

Jeff Goldblum da attore a musicista: debutta il suo primo album jazz

Il celebre attore e la sua band presentano il loro disco

Jeff Goldblum. Quando sentiamo il suo nome ci vengono alla mente le sue molteplici interpretazioni cinematografiche, partendo da Jurassic Park, passando per Grand Budapest Hotel e arrivando a Thor: Ragnarok. Questa volta però non è della sua carriera da attore ci troviamo a parlare, ma di quella di pianista. Sì, perchè Goldblum non solo ama la musica e gli piace suonarla, ma ha anche una sua jazz band con cui ha inciso un disco uscito lo scorso 9 novembre.

The Mildred Snitzer Orchestra è il suo nome, ed è dagli anni ’90 che si esibisce nei jazz club di Los Angeles, ma non si erano mai decisi a pubblicare un loro album.

“L’idea del disco è nata per caso” racconta Goldblum in un’intervista con La Repubblica. “Ero ospite in televisione del Graham Norton Show e assieme a me c’era anche Gregory Porter.[…] C’era con lui un discografico della Decca che ha detto, ‘beh, potrebbe essere una buona idea fare un album con Jeff’. E così è stato.”

Nel disco è presente un repertorio di grandi classici del jazz, da Charles Mingus a Herbie Hancock, e l’atmosfera che si respira è descritta come quella intima tipica dei club in cui l’attore e la sua band sono soliti esibirsi.

Rispondendo nuovamente alle domande de La Repubblica, che gli ha chiesto chi fosse Mildred Snitzer, Goldblum spiega il significato del particolare nome della band: “(Era)Una vecchia amica della mia famiglia. Ha vissuto più di cento anni ed era una donna straordinaria. Mi piaceva l’idea di ricordarla e trovavo che come nome di un’orchestra fosse buffo.”

La “buffaband ha anche avuto delle serate in Europa dopo il debutto dell’album, infatti ha suonato a Berlino, Parigi e Londra oltre che a Los Angeles.

“La musica ha influenzato il mio modo di recitare e la mia vita. Perché per me è pura gioia, non suono per nessun altro motivo che non la musica stessa. E questo ha cambiato anche il mio modo di recitare, non mi sento più giudicato…” ha dichiarato l’attore e musicista nella medesima intervista.

Tags

Eleonora Finassi

Eterna indecisa, timida, testarda. Amante di cinema, libri, serie TV e di tutto quello che può allontanarmi dalla vita quotidiana, anche se per breve tempo. Non nutro un semplice interesse per qualcosa, o ne sono ossessionata o niente, non esiste via di mezzo. Sto cercando il mio posto nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker