Intrattenimento

Jumanji: Danny Glover entra nel cast del sequel

L'attore, noto per il suo ruolo in Arma Letale, si aggiunge a Dwayne Johnson per il sequel del film del

Jumanji – Benvenuti nella giungla è stata una delle grandi sorprese del 2017. Criticato dai fan dell’originale come spesso capita per questo tipo di iniziative, il sequel del cult con Robin Williams è riuscito a conquistare il box office, incassando più di 900 milioni di dollari in tutto il mondo. Questo ha ovviamente aperto le porte a un nuovo capitolo della trilogia, che ha appena aggiunto un nuovo grande nome al suo cast: Danny Glover.

Danny Glover sarà nel sequel di Jumanji – Benvenuti nella giungla

Dopo la rapper Awkwafina e Danny DeVito, un altro nome molto noto prenderà parte al film, quindi. Danny Glover è un attore conosciuto dal grande pubblico soprattutto per la sua parte nei film di Arma Letale. La serie, composta da quattro pellicole in totale, lo vede co-protagonista nei panni di Roger Murtaugh al fianco di Martin Riggs, interpretato da Mel Gibson.

Non sono ancora state rilasciate informazioni ufficiali su quale potrebbe essere il ruolo di Glover in questo sequel di Jumanji – Benvenuti nella giungla. Dopotutto, tanti dettagli sul progetto sono attualmente ancora ignoti, tanto che ancora non è stato rivelato un titolo ufficiale per la pellicola. Anche per quanto riguarda la trama non c’è stato ancora un annuncio.

È comunque arrivata la conferma che il regista del film precedente Jake Kasdan riprenderà il ruolo anche per questo sequel. Ci si aspetta anche un ritorno dei protagonisti Karen Gillan, Dwayne Johnson, Jack Black e Kevin Hart (reduce del caos legato alla sua possibile conduzione degli Academy Awards 2019) nelle rispettive parti.

Cosa ne pensate? Vi è piaciuto Jumanji – Benvenuti nella giungla? Siete curiosi di vedere Danny Glover in questo setting atipico? E quali sono le vostre aspettative per questo sequel?

Il sequel di Jumanji – Benvenuti nella giungla debutterà nelle sale italiane il prossimo 1 gennaio 2020, a due anni esatti dall’uscita del capitolo precedente.

Tags

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker