Junji Ito, a Milano la mostra La spirale della mente, l’inferno della carne.

1 min


WOW Spazio Fumetto e Lucca Comics & Games portano a Milano la mostra dedicata a uno dei maggiori fumettisti contemporanei: Junji Ito; con la collaborazione di Edizioni Star Comics.

“La spirale della mente, l’inferno della carne” presenta oltre 70 tavole originali delle sue opere più famose, commentate direttamente dall’artista. Da “Uzumaki” a “Gyo – Odore di morte”, da “Remina l’astro infernale” a “Black Paradox”, nonché una selezione di riproduzioni autenticate tratte dalla sua ultima fatica: “Lo squalificato”, in cui il maestro per la prima volta ha lavorato interamente in digitale.

Junji Ito nasce nella prefettura di Gifu nel 1963. Abbandonato il suo passato da odontotecnico, Ito fa il suo debutto nel 1986, fra le pagine della rivista Monthly Halloween dell’editore Asahi Sonorama. Le sue approfondite conoscenze medico-anatomiche rendono il suo body horror ancora più inquietante, grazie al tratto ricercato e al crudo realismo. Uno stile originale che si distacca dai maestri dell’Horror giapponese, dal tratto scarno e caricaturale, a cui Ito comunque si ispira.

 

Junji Ito

Parimenti, le sue opere beneficiano di una rara capacità di comprensione ed espressione tanto delle profondità più recondite e contorte dell’animo umano, quanto di forme, deformità e mostruosità della società consumistica contemporanea. Ito dissemina i suoi lavori di sotto-testi, dall’introspezione psicopatologica alla critica sociale, riuscendo nella difficile impresa di essere pop e intellettuale allo stesso tempo. Sue tematiche principali sono i disturbi di percezione, le somatizzazioni ossessivo-compulsive, le paure ataviche, la fascinazione per l’autodistruzione, l’alienazione.

La mostra sarà ad ingresso libero e verrà inaugurata ufficialmente per il pubblico sabato 12 gennaio alle ore 16:30. Sarà quindi possibile visitarla fino al 10 febbraio dal martedì alla domenica con i seguenti orari: da martedì a venerdì, ore 15:00-19:00; sabato e domenica, ore 15:00-20:00. Sono previste chiusure straordinarie il 25, 26 e 27 gennaio.


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
6
Amore
Confusione Confusione
9
Confusione
Felicità Felicità
7
Felicità
Paura Paura
4
Paura
Rabbia Rabbia
5
Rabbia
Tristezza Tristezza
5
Tristezza
Wow Wow
6
Wow
WTF WTF
1
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Michael Schiaretti

author-publish-post-icon
Pirata professionista, educatore per vocazione, mi diletto nel cosplay ma frequento solo fiere in cui possa trovare birre artigianali.
                   Vuoi rimanere sempre aggiornato?

            Iscriviti alla nostra                    Newsletter!

                                   Tranquillo, ti disturberemo solo
                                     una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link