Justice League Dark Guillermo Del Toro

Justice League Dark di Guillermo Del Toro: trapelato lo script?
Alcuni redattori di un portale hanno visionato la sceneggiatura

1 min


Una nuova ripartizione di tutto ciò che sappiamo sulla sceneggiatura di Justice League Dark del regista di Hellboy Guillermo del Toro rivela dettagli che non erano stati precedentemente svelati. Alcuni redattori di Murphy’s Multiverse hanno visto una versione della sceneggiatura. Justice League Dark (chiamato anche Dark Universe) era un film di supereroi dalle tinte horror che ha unito personaggi come Zatanna, Deadman e John Constantine in una battaglia contro la magia nera nell’Universo DC. Guillermo del Toro ha ideato il progetto di Justice League Dark. Ora, secondo quanto riferito, Justice League Dark è in sviluppo per HBO Max come serie TV del produttore JJ Abrams.

Protagonista principale Constantine

Si dice che il progetto sia leggermente mutato ogni volta che è passato di mano a un nuovo potenziale regista. Tuttavia, grandi pezzi di ciò che del Toro ha messo in atto sono rimasti per tutto il tempo, dal momento che la Warner Bros. era stata così entusiasta della sceneggiatura originale. Un’affermazione fatta da Murphy’s Multiverse e sostenuta da parecchie fonti. Justice League Dark avrebbe avuto come principale protagonista John Constantine, con l’antieroe che all’inizio del film diserta da un famoso gruppo di supereroi soprannaturali chiamato Shadowpact. Quel team, che avrebbe incluso Black Orchid, The Phantom Stranger e Pandora, sarebbe poi ricomparso durante il film, ma Constantine avrebbe formato la sua squadra con altri personaggi come Deadman, Etrigan the Demon, Swamp Thing e Zatanna.

Obiettivo comune sarebbe stato quello di trovare i libri della vita e della morte per non farli arrivare nelle mani sbagliate. Ovvero quelle dei villain Floronic Man, Johnny Appleseed e Klarion the Witch Boy. Il finale vedeva morire Klarion, Floronic Man, Swamp Thing e John Constantine, con quest’ultimo però che sarebbe tornato a sorpresa in una scena finale. Riguardo Constantine l’obiettivo era far capire come il protagonista era riuscito ad ingannare la morte. Il film sarebbe stato pieno di cameo di altri personaggi DC, inclusi Detective Chimp e Animal Man.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"