fbpx
Cultura e SocietàIntrattenimentoSenza categoria

Kengan Ashura: la seconda parte dell’anime in arrivo su Netflix

A ottobre dodici nuovi episodi dell’anime tratto dal manga di Sandrovich

Il sito web giapponese kengan.net ha rivelato che la seconda parte dell’anime Kengan Ashura sbarcherà su Netflix il prossimo 31 ottobre 2019.

Dal manga all’anime

L’origine dell’anime Kengan Ashura risale a quattro anni fa. All’inizio del 2015, Ura Sunday organizzò un contest per scegliere quale tra i manga in lista trasformare in anime. Di 9 milioni di voti totali, il 25% – circa 2,3 milioni di voti – andò al manga Kengan Ashura creato da Yabako Sandrovich e disegnato da Daromeon. Due anni dopo, alla fine del 2017, la produzione annunciò che nonostante l’anime fosse ancora in programma, avrebbe visto la luce soltanto nel 2019.

La prima mondiale di Kengan Ashura ha avuto luogo il 7 luglio 2018 in occasione dell’Anime Expo, per poi entrare a far parte del catalogo Netflix il 31 luglio 2019. Lo show è diretto da Seiji Kishi per Larx Entertainment. Makoto Uezu si è occupato della sceneggiatura mentre Kazuaki Morita, celebre per Tsuki ga Kirei e Assassination Classroom, della creazione dei personaggi.

La colonna sonora dell’anime è stata composta da Yasuharu Takanashi e lo studio Team-MAX (Fairy Tail, Naruto Shippūden, Boruto: Naruto the Movie, Naruto Shippūden: The Lost Tower, Popin Q). La canzone della sigla iniziale è “King & Ashley” dei My First Story; per la sigla finale viene invece utilizzata “Born This Way”, del gruppo hip hop Bad Hop.

Il manga edito da Panini Comics

In Italia, il manga picchiaduro Kengan Ashura è edito in volumi brossurati dalla casa editrice Panini Comics all’interno della collana Planet Manga. Il primo volume è uscito ad agosto 2019; il secondo della serie, invece, è atteso per il 12 settembre. Ecco le copertine dei primi due numeri:

Fonte
animenewsnetwork.com
Tags

Nicolò Monti

Lettore e gran bevitore di caffè, rigorosamente non zuccherato. Appassionato di storie ambientate in Europa del Nord e divoratore di musica nel tempo libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker