1510241788-la-noire

L.A. Noire: il detective Phelps ritorna su PS4

2 min


Già dal suo debutto sulle console della passata generazione, avvenuto ormai sei anni fa, L.A Noire è riuscito a distinguersi nel panorama videoludico per una trama coinvolgente e un rivoluzionario sistema di animazioni facciali; ora, le avventure del detective Cole Phelps ritornano con una versione rimasterizzata del gioco per Xbox OneSwitch e PlayStation 4.

In questo titolo vestiremo i panni del detective Cole Phelps, un veterano di guerra impegnato ora a salvaguardare le strade della magnifica Los Angeles degli anni '40. Caso dopo caso riuscirete a farvi un nome all'interno del vostro dipartimento dove vi verrà affidata la risoluzione di crimini via via sempre più difficili e intricati; per fare ciò dovrete esaminare la scena del crimine, analizzare tutti gli indizi che riuscirete a trovare e interrogare i vari testimoni e sospettati.
Interagire con gli altri personaggi del gioco sarà una delle fasi più interessanti e coinvolgenti: uno degli elementi che rese "unico" L.A. Noire alla sua uscita era, come già anticipato, il sistema delle animazioni facciali che si avvale della tecnologia MotionScan e oltre 30 telecamere per registrare i movimenti degli attori durante le riprese. Le espressioni degli interrogati vi forniranno un importante indizio e dovrete fare affidamento al vostro intuito di detective per sapere se stanno dicendo la verità o meno.
Una buona dose di azione, unita a una trama e una atmosfera coinvolgente, vi terranno incollati al joystick per ore.

Nella versione rimasterizzata, Rockstar Games ha inserito tutte gli extra usciti con i DLC che comprendono 5 missioni, la sfida dei Distintivi, tutte le armi e tutti i vestiti rilasciati dal 2011.
Dal punto di vista tecnico dobbiamo ammettere che abbiamo visto versioni rimasterizzate migliori; oltre ad una risoluzione a 1080p e aver aggiunto nuovi effetti grafici non abbiamo riscontrato ulteriori migliorie. La tecnologia del tempo impone ancora un limite a 30fps e abbiamo anche notato dei caricamenti delle texture troppo lenti per un videogioco su PlayStation 4.
Se avete già avuto l'occasione di giocare a L.A. Noire su PlayStation 3, questa versione non vi offrirà molti elementi di novità se non un piacevole rinfresco di memoria. Se invece non conoscete ancora il Detective Phelps, questa è la vostra occasione di mettere le mani su un gioco "invecchiato" benissimo e vivere una bellissima storia in perfetto stile Noire.
L.A. Noire è disponibile su Nintendo Switch, PlayStation 4 e XboxOne.

Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
2
Amore
Confusione Confusione
2
Confusione
Felicità Felicità
9
Felicità
Paura Paura
3
Paura
Rabbia Rabbia
6
Rabbia
Tristezza Tristezza
8
Tristezza
Wow Wow
9
Wow
WTF WTF
5
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Daniele Cicarelli

author-publish-post-icon
Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link