fbpx
Cultura e SocietàIntrattenimento

Le Vie del Cinema 2019: a Milano i film dei Festival internazionali

Torna anche quest'anno l'evento dedicato alle più importanti manifestazioni dedicate alla settima arte

Le Vie del Cinema torna anche per l’edizione 2019 nella città di Milano. Questa manifestazione, promossa da AGIS lombarda e dal Comune di Milano è da sempre uno degli appuntamenti preferiti dagli spettatori milanesi, nonché un’occasione imperdibile per vivere (o rivivere) le atmosfere dei festival internazionali. Fra pochi giorni prenderà il via fra pochi giorni in concomitanza con la Milano MovieWeek.

Le Vie del Cinema, il programma dell’edizione 2019

Come detto, la caratteristica de Le Vie del Cinema è di riportare nella città di Milano alcuni dei titoli più importanti visti nei festival cinematografici in tutto il mondo. Grande protagonista è ovviamente la Mostra di Venezia, conclusasi proprio pochi giorni fa, ma non solo. Anche il Locarno Festival ha da sempre un ruolo centrale e quest’anno saranno presenti anche alcuni titoli dalla Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro e da Bergamo Film Meeting.

Un totale di ben 35 titoli, che invaderanno nove sale della città di Milano. Una vera ondata di cinema d’autore, che farà felici gli amanti della settima arte di Milano. La nuova edizione sarà dal 18 al 26 settembre ufficialmente, ma ci sarà una piccola anteprima.

Già, perché martedì 17 settembre alle 20.45 ci sarà la proiezione di Once Upon a Time in Hollywood. Gli appassionati potranno così vedere il nuovo attesissimo film di Quentin Tarantino alcune ore prima della sua uscita ufficiale in Italia.

Non sarà però ovviamente l’unico film attesissimo in cartellone. Tra quelli già confermati possiamo citare Les enfants d’Isadora di Damien Manivel, Love me Tender di Kaludia Reynicke, Gloria Mundi di Robert Guédiguian e soprattutto Ema di Pablo Larrain. Fra i titoli, anche Estasi, ‘scandalosa’ pellicola del 2934 in una nuova versione restaurata.

Le Vie del Cinema è un evento promosso da AGIS lombarda con il sostegno del Comune di Milano e in collaborazione con Corriere della Sera e Huawei Video. Per maggiori informazioni su costi e programma, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale.

Tags

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker