fbpx
Intrattenimento

League of Legends: i Campus Party andranno agli European Masters

I Campus Party vincono il PG Nationals Vigorsol Beats 2019, saranno loro a rappresentare l'Italia agli European Masters di Riot Games

Si è conclusa in questi giorni la finale dei PG Nationals Vigorsol Beats 2019, la lega di sviluppo che
funge da vetrina dedicata ai migliori team e-sport italiani della scena di League of Legends. La sfida finale tenutasi presso il Teatro Ciak di Milano ha visto vincitori i Campus Party Sparks che hanno battuto i Morning Stars. Il team rappresenterà l’Italia agli European Masters, che vedrà le migliori squadre europee sfidarsi per il titolo di campioni di League of Legends.

La finale italiana ha così concluso un percorso durato 2 mesi, con 8 squadre che si sono affrontate in un’agguerrita fase online. Il palcoscenico del Teatro Ciak ha ospitato uno show a tutti gli effetti allestito da PG Esports, la società dedicata al gaming competitivo del Campus Fandango Club Tournament Organizer dell’European Regional League. il tutto si è svolto sotto l’attento occhio di esperti conoscitori del videogioco che forniscono un commento tecnico in tempo reale, tra cui Terenas (Lapo Raspanti) e Kenrhen (Roberto Prampolini), volti fissi delle competizioni targate PG Esports.

Fondamentale il supporto di Vigorsol, il famoso brand di Chewing Gum, che ha fatto il suo ingresso ufficiale nel mondo dell’e-sport con questa competizione. Lo scopo di questa competizione è quello di dare più visibilità alle squadre, offrendo loro la possibilità di competere a livello ufficiale alle European Regional League di Riot Games.

Tags

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker