Locarno Film Festival

Locarno Film Festival, nell’attesa, tanti film in tante piattaforme streaming
Il Locarno Film Festival vi invita ad alleviare l’attesa con #LocarnoHomeFestival: la visione di film passati al Festival e attualmente disponibili sulle principali piattaforme di streaming

1 min


Come ormai tutti nel mondo, anche Locarno Film Festival sta vivendo la quotidianità stravolta dall’emergenza COVID-19 che sta praticamente vivendo il mondo intero. La completa consapevolezza delle difficoltà di questo periodo, porta Locarno Film Festival (oltre a garantire la continuità del suo impegno) ad esprimere tutta la solidarietà possibile per chi lavora nel settore cinematografico e sta già soffrendo le conseguenze di scelte difficili quanto necessarie. Un pensiero in particolare va alle sale cinematografiche, ai distributori e alle istituzioni che, proprio come il  Festival, non potrebbero continuare a operare senza la presenza di un pubblico. Nella speranza che il ritorno alla normalità, che auspichiamo sia il più vicino possibile, porti con sé anche una nuova attenzione al lavoro svolto da queste realtà.

Locarno Film Festival, una serie di Film in attesa dell’evento di Agosto

Locarno Film FestivalNel frattempo, con l’augurio di poter assistere al Locarno Film Festival di quest’anno, che sarà dal 5 al 15 agosto in Piazza Grande, vi invitiamo ad alleviare l’attesa con #LocarnoHomeFestivalla visione di alcuni film passati al Festival e attualmente disponibili sulle principali piattaforme di streaming. Su Amazon Prime Video sono disponibili The Big Sick di Michael Showalter, Cani Sciolti di Baltasar Kormákur, Gabrielle – Un amore fuori dal coro di Louise Archambault e Monsieur Lazhar di Philippe Falardeau. Anche il catalogo che offre Netflix è costellato da opere passate presso l’evento, come A Land Imagined di YEO Siew Hua, Beach Rats di Eliza Hittman, Atlantique di Mati Diop, Le vite degli altri di F.H. von Donnersmarck, Little Miss Sunshine di V. Faris e J. Dayton e Olmo e il gabbiano di P. Costa e L. Glob. Su Sky è invece disponibile il film The Nest di Roberto De Feo; Anche Swisscom TV, MUBI, artfilm.ch, Filmingo, Cinefile e Universcinè propongono una lunghissima lista di film disponibili e passati sotto la stella del Festival.  La lista completa dei film disponibili sulle varie piattaforme streaming è consultabile sulla pagina ufficiale del sito.

Inoltre, giorno per giorno, verranno riproposte le masterclasses, le interviste e le conversazioni con il pubblico degli ospiti che il Festival ha accolto negli ultimi anni. 


Like it? Share with your friends!

Condividi la tua reazione

Amore Amore
9
Amore
Confusione Confusione
5
Confusione
Felicità Felicità
4
Felicità
Paura Paura
2
Paura
Rabbia Rabbia
2
Rabbia
Tristezza Tristezza
6
Tristezza
Wow Wow
5
Wow
WTF WTF
10
WTF

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enrico Natalini

author-publish-post-icon
il suo DNA è composto al 100% di cultura trash e underground. Che siano libri, film, fumetti, serie tv, spettacoli teatrali, mostre o televendite è un segugio per tutte quelle chicche che sopravvivono all'insaputa del mainstream. Di lui dicono che è come un cartone animato, non ha capito bene se sia un complimento o meno, ma a lui piace.
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link