Marvel Comics: Jim Zub annuncia la chiusura di Champions

2 min


La notizia è arrivata direttamente da parte di Jim Zub, sceneggiatore della serie Marvel: Champions chiuderà con il capitolo 10 in uscita il prossimo ottobre. Dopo la loro prima apparizione nel 2016 grazie a Mark Waid, le avventure dei Champions erano ripartite dal numero uno a gennaio.

Il nuovo ciclo ideato da Jim Zum insieme al disegnatore Steven Cummings ha fatto parte di Fresh Start, il rilancio editoriale ideato da C.B. Cebulsky, Editor in Chief Marvel.

Riportiamo di seguito il messaggio dell’autore ai propri lettori.

Il saluto di Jim Zub ai suoi Champions

Quando sono state annunciate le pubblicazioni di ottobre sapevo che la discussione sarebbe iniziata intorno alla nostra attuale run. È con grande rammarico che vi comunico che Champions si concluderà con il numero 10.

Ho costruito questa nuova versione del team provando ad unire il classico dramma supereroico per adolescenti con un cast eclettico di personaggi. La vecchia scuola Marvel portata nel presente con una nuova generazione di eroi. Ho corso dei rischi con la nostra storia e non ho ottenuto il successo che speravamo, quindi i miei piani a lungo termine sono stati ridimensionati. A volte succede anche questo.

Fa male. Presentarla in qualsiasi altro modo sarebbe disonesto. Vorrei che avesse funzionato. Mi dispiace di avervi deluso.

I lettori e i recensori che hanno compreso quello che stavamo cercando di fare sono stati incredibili. Il loro entusiasmo ci ha spinto mese dopo mese ad andare avanti. Se non avete ancora letto il nostro lavoro spero che possiate darci una possibilità con le singole uscite, le raccolte o la versione digitale.

Un grande ringraziamento a tutto il nostro team creativo: Steven Cummings, Marcio Menyz, Clayton Cowles, Juanan Ramirez, Kim Jacinto e Rain Beredo. Un ringraziamento ancora più profondo agli editor C.B. Cebulski, Tom Brevoort, Alanna Smith e Shannon Andrews per avermi permesso di seguire la mia idea. Questa volta il rischio non è stato ripagato, ma l’unico modo in cui possiamo creare nuovi classici è spingerci verso l’ignoto e vedere cosa è possibile.

Se state leggendo queste parole e siete in pensiero per i vostri giovani eroi preferiti, posso dirvi che ci sono grandi progetti per i ragazzi Marvel nel 2020. Ho sentito parlare della prossima fase della storia di Champions: è eccitante, esaltante e assolutamente degna della Casa delle Idee. Sono solamente dispiaciuto di non poter essere io a raccontarla, ma al contempo fiducioso verso il futuro di questi giovani eroi.

Grazie per il supporto,
Jim

Non ci resta che augurare il meglio al team creativo di Champions, in attesa di sapere quali saranno le intenzioni di Panini Comics legate alla pubblicazione della serie Marvel.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mattia De Poi

Anche conosciuto come Il Nini, Mattia è il lato gioioso di Orgoglio Nerd. Biondo e curioso, è appassionato di ogni genere fumettistico, Gunpla e avventure. Portatelo in viaggio, all'organizzazione ci penserà lui.
        






      





 
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link