sandman neil gaiman cofanetto completo panini comics

Neil Gaiman parla della serie Netflix su Sandman: “Farà paura”
Il prolifico scrittore ha anticipato alcune connessioni con i personaggi DC

1 min


È in corso la produzione dell’adattamento Netflix della classica serie a fumetti di Neil Gaiman Sandman. Il prolifico scrittore ha già anticipato alcune connessioni con i personaggi DC che potrebbero apparire nello show, e ora offre alcuni suggerimenti su quali trame adatteranno nella prima stagione. Parlando con Yahoo in una nuova intervista, Gaiman ha anche riflettuto sulle sensazioni provate guardando il filmato dello spettacolo. Queste le sue parole: “Ho letto i quotidiani, ma nulla ha prodotto la profonda ed emotiva reazione su di me dopo aver visto con Morpheus nella sua prigione di vetro. Ho pensato: “Oh, questo è Sandman”.

Non è stata ancora annunciata una data di rilascio

Neil Gaiman ha svelato alcune delle storie che saranno incluse nella prima stagione di Sandman. “24 Hours”, la storia ambientata in una tavola calda mentre la sua clientela inizia a impazzire e lentamente si uccide a vicenda. “Dream a Little Dream of Me”, su una donna dipendente dal sacchetto di sabbia di Dream, ma che include anche John Constantine della DC. “A Hope in Hell”, una storia di Morpheus che scende nella fossa ardente stessa, e “Collectors,” una storia ambientata interamente in una riunione di serial killer.

Sarà spaventoso“, ha detto Gaiman. “Ma ci saranno anche molte altre cose, perché la gioia di Sandman è che nella zuppa e puoi assaggiare tutti i sapori.” Non sono ancora state annunciate date ufficiali per la serie, ma un rilascio sembra probabile verso la fine del 2021 o l’inizio del 2022. Ci sono stati pochissimi altri dettagli ufficialmente rivelati su Sandman, ma il casting sarà senza dubbio rivelato presto.

Amazon Audible ha realizzato un adattamento diviso in più puntante di The Sandman. Parliamo della serie Vertigo scritta da Neil Gaiman con lo stesso autore inglese che ha prestato la sua voce al racconto. A partire dalla sua pubblicazione nel 1989, Sandman si è rapidamente affermato come un lavoro pionieristico che, insieme a Maus di Alan Moore e Dave Gibbons “Watchmen e Art Spiegelman”, ha contribuito a stabilire il fumetto come mezzo legittimo per la narrazione.


Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"
        




      
















 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link